Curiosità

iTQi, certificazioni di gusto

L’International Taste & Quality Institute, iTQi (Istituto Internazionale del Gusto e della Qualità) è un’organizzazione con sede a Bruxelles che ogni anno emette certificazioni di “Superior Taste Award” per la valutazione di alimenti e bevande dal gusto superiore.

Il Superior Taste Award rappresenta un riconoscimento internazionale unico, di cui si sono già fregiate centinaia di piccole e grandi aziende di più di 120 Paesi, inclusa l’Italia, basato su una valutazione alla cieca di chef e sommelier, leader di opinione ed esperti in gusto.

Non si tratta di una competizione, ma piuttosto di una consulenza alle aziende ai fini della promozione dei propri prodotti quale più efficace strumento di marketing. Nella valutazione, ogni membro delle giurie iTQi effettua l’analisi sensoriale del prodotto assaggiato e assegna un punteggio numerico in considerazione delle qualità edoniche generali di degustazione, congiuntamente ad altri criteri come l’aspetto, l’aroma, la consistenza.
Le procedure di valutazione vengono controllate dal Ministero Belga dell’Economia.

Per le sue giurie, iTQi lavora in stretta collaborazione, per i Cibi, con 15 tra le più prestigiose associazioni culinarie europee, da Spagna, Portogallo e Francia, passando dalla Germania e Paesi Nordici, fino alla Grecia e alla Turchia; l’Italia è rappresentata dalla Federazione Italiana Cuochi.
Per le bevande iTQi si avvale dell’Association de la Sommellerie Internationale (ASI), presente con delegazioni in più di 30 paesi europei.

Le iscrizioni dei prodotti per categorie sono aperte fino al 14 aprile 2017. Le modalità di partecipazione e ulteriori informazioni si possono consultare sul sito www.itqi.com.

Intanto viene annunciato che per la prima volta iTQi organizza in Italia, a Milano, il prossimo 7 maggio 2017, alla vigilia dell’apertura della fiera TUTTOFOOD, la consegna delle certificazioni Superior Taste Award ai prodotti italiani che saranno selezionati.

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button