Stile e Società

Italiani in vacanza, di gusto e ad alta quota è meglio

Mentre un comunicato della FIPE ci informa che a fare una vacanza tra luglio e settembre 2017 saranno 21 milioni di italiani, lievemente in crescita dispetto al 2016 (agosto il mese preferito per 106 milioni contro i 79 milioni di luglio e 38 milioni previsti a settembre), incentivi a preferire la montagna arrivano da singole aziende o da agenzie turistiche con diversi slogan, dal brindisi sui ghiacciai al biciclettando ad alta quota, sempre con finali enogastronomici spesso reclamizzati avvalendosi del nome di noti chef.

Come, per esempio, la terza edizione de “La Dolomitica”, «il picnic più stellato d’Italia», organizzato in Alta Badia, appuntamento gourmet ai piedi del Parco Naturale Fanes-Senes-Braies, Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO, che si svolgerà venerdì 4 agosto 2017, a partire da mezzogiorno, grazie alla collaborazione tra i ristoratori dell’Alta Badia e alcuni loro amici e colleghi, appassionati anche di alta montagna, provenienti da varie regioni d’Italia.
L’evento culinario nasce da una collaborazione tra i migliori chef e ristoratori dell’Alta Badia e di Cortina d’Ampezzo, che da anni in agosto si ritrovano e si divertono a cucinare per i gastroturisti più arditi in quota sempre più elevata.

Gli 11 chef partecipanti presentano un menù appositamente creato per l’occasione, all’insegna dei migliori prodotti italiani, e gli ospiti potranno degustare i vari piatti, stando comodamente seduti sulle coperte, posizionate sui prati circostanti, come in un vero picnic.

Il costo per la degustazione di 11 piatti è di 78,00 euro, bevande incluse. I bambini fino a 12 anni pagano 36 euro.
La prenotazione è obbligatoria. Per informazioni: Consorzio Turistico Alta Badia – www.altabadia.org – Tel.: 0471/836176-847037 – Email: info@altabadia.org

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button