Stile e Società

“Io sono io”

Il filo dell’amore conduce la sua vita….

Per stare vicino a Maria il cui padre era un maestro pizzaiolo nel centro storico di Napoli, intraprese il mestiere di pizzaiolo, ma da allora tempo ne è passato ed Enzo Sannino per circa quarant’anni, è stato il muro portante della pizzeria “Da Attilio” alla Pignasecca, sempre appoggiato da Maria che è divenuta moglie e madre dei suoi figli.

L’arte del pizzaiolo era quella che aveva nel sangue, una strada fatta di sacrifici e dedizione per un mestiere artigianale che richiede impegno e professionalità.

Lo scorso anno la grande occasione, un sogno nel cassetto che da tempo cullava con Maria, quello di avere una pizzeria tutta sua da gestire con la moglie.

Certo lasciare la storica pizzeria Da Attilio voleva dire una svolta irreversibile e da ben valutare, poi si disse “Io sono io”, una semplice frase che racchiudeva il desiderio di essere finalmente protagonista.

La pizza napoletana verace, così arriva in provincia di Napoli a Giugliano, l’impasto è preparato ogni giorno da Enzo personalmente nel rispetto dei giusti tempi di lievitazioni, la sua pizza è sottile, soffice, il cornicione appena pronunciato, delicata e digeribile, educa i palati più ignari a quelle che sono le caratteristiche della vera pizza napoletana. 

Gli ingredienti scelti, vanno a completare il bianco disco rendendola classica o più modernamente gourmet. Poi c’è la “Don Nicola” pizza che ancora annoda i fili dell’amore, in questo caso con suo padre Nicola, infatti ha trasformato il piatto che questi preferiva”spaghetti ricotta e cipolla”, in una pizza appetitosa e amorevole, appunto con ricotta, mozzarella  e cipolla rossa di Tropea.

Dimenticavo il nome della pizzeria di Enzo Sannino, “Maria Marì”, che la dice lunga su chi è il suo punto di forza e che oggi prepara i fritti della tradizione napoletana, tanto richiesti ai tavoli della loro pizzeria.

Angela Merolla

 

Pizzzeria Maria Marì

Via Mario Pirozzi 59, Giugliano in Campania NA


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Articoli correlati

Back to top button