Agenda

Il brunello di Agostina Pieri a Firenze

Nel mondo del vino sempre di più le piccole aziende familiari che intendo farsi conoscere. Seguirle nel loro percorso di conoscenza e crescita è sempre più importante per ampliare il panorama delle possibilità.  L’enoteca fiorentina La volpe e l’uva, nel cuore di Firenze,  darà spazio  giovedì 9 luglio alle ore 21.30 ad una piccola realtà: l’azienda Agostina Pieri di Sarà il titolare Francesco Monaci a raccontare il percorso fatto nel tempo portando in assaggio il suo Brunello di Montalcino 2010, 2004 e 1999, ed il Rosso di Montalcino 2013 e 2007.
Lo staff di Le volpi e L’uva ha studiato per l’occasione un piatto come ideale abbinamento a questa produzione di qualità
La serata si svolgerà all’aperto, nello spazio destinato alle cene dall’atmosfera conviviale, dove produttore e presenti protranno scambiarsi racconti ed informazioni.

Per prenotazioni: 055 239 8132

Roberta Capanni


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Sonia Biasin

Giornalista pubblicista, diploma di sommelier con didattica Ais e 2 livello WSET. Una grande passione per il territorio, il vino e le sue tradizioni.

Articoli correlati

One Comment

  1. Pingback: Il brunello di Agostina Pieri a Firenze
Back to top button