Info & Viaggi

I produttori di Bursòn a Milano

Serata memorabile quella svolta a Milano al ristorante Daniel, un menù innovativo per il Bursòn, vino principe dell’Emilia Romagna, lo ha presentato lo Chef Daniel Canzian.

La stampa enogastronomica di Milano ha incontrato una folta rappresentanza di produttori di Bursòn che vedeva il grande vino rosso della pianura ravennate abbinato a piatti creativi e intriganti fatti ad arte dallo chef  Canzian e la sua giovane brigata di cucina.

La bella iniziativa del consorzio Il Bagnacavallo, di far incontrare i produttori dei vitigni autoctoni del ravennate con la stampa specializzata ha messo in mostra la grande versatilità che hanno questi vini.

Nei tavoli composti da giornalisti e produttori, si parlava di vino e di cibo, si è anche presentato un altro grande vino autoctono del territorio la Rambèla un bianco semi aromatico che si sta imponendo sul mercato per la gradevolezza,  ha stupito i commensali, nei tavoli si sono aperte belle discussioni e alcuni giornalisti hanno ammesso che li conoscevano solo di fama, ma all’assaggio si sono meravigliati di tanto gusto e gradevolezza.

 Il consorzio ha portato in degustazione il Bursòn delle aziende che in questo periodo hanno avuto riconoscimenti a Vinitaly e al Concorso Mondiale di Bruxelles, senza parlare dei grandi passiti di Rambèla e di Bursòn assaggiati a con i dessert.

Vi elenchiamo i vini in degustazione
Az. Benazzi Paola: Rambèla spumante metodo charmat, i Passiti “Lume a marzo” e  “Lovatella  uno”
Az. Casadio Antonio: Bursòn 2009, Medaglia d’argento Concorso Mondiale Bruxelles
Az. Celti e Centurioni: Bursòn 2005, Medaglia d’oro Concorso Mondiale Bruxelles
Az. Longanesi: Bursòn 2008, Medaglia d’oro Concorso Mondiale Bruxelles
Az. Poderi Morini, Bursòn 2009, Medaglia d’oro Concorso Mondiale Bruxelles
Az. Randi: Bursòn  2009 Gran Menzione di Vinitaly 2014, Rambèla Bianca 2013
Az.  Spinetta: Bursòn Max 2009, Medaglia d’oro Concorso Mondiale Bruxelles
Az.. Tenuta Uccellina Bursòn 2009  Gran Medaglia d’oro Concorso Mondiale Bruxelels,

I produttori romagnoli, per non farsi mancare nulla hanno presentato alcuni spumanti da  vitigni omonimi e cosi Randi ha presentato lo spumante Rosè di Bursòn, e Tenuta Uccellina e Spinetta hanno presentato il loro spumante di Rambèla, alla fine tutti hanno potuto apprezzare questi grandi vini.
 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Articoli correlati

Back to top button