Agenda

Gourmet Experience a Palermo

Palermo e Ragusa raccontate nella magica atmosfera del giardino di Acanto in un percorso sensoriale inedito. Giovedì 6 maggio protagonisti lo chef Salvatore Giuliano e lo stellato Claudio Ruta.

Un dialogo fra due territori siciliani, distanti geograficamente, ma uniti nel nome del gusto. Palermo e Ragusa si incontrano per una sera nella magica atmosferma del giardino di Acanto in un percorso sensoriale inedito. Lo chef di casa Salvatore Giuliano, assieme allo chef Claudio Ruta, una stella Michelin del ristorante La Fenice di Ragusa, si alterneranno nella preparazione dei piatti, cucinati e serviti con la loro personalissima ed innovativa visione.

 

Appuntamento a giovedì 6 giugno alle 20:30 in via Torrearsa 10, nell’elegante e raffinato ristorante che si affaccia sull’incantevole giardino liberty nel salotto di Palermo. Sarà l’occasione per scoprire due modi di raccontare la stessa storia d’amore per l’alta cucina basata sui principi fondamentali della stagionalità e freschezza degli ingredienti. Un insieme di diverse esperienze in un menu realizzato ad hoc dai due chef che renderanno la cena un vero e proprio evento.

 

Per la serata, infine, sarà riproposto il dessert che lo chef Claudio Ruta ha presentato di recente all’hub internazionale di Identità Golose in occasione delle cene promosse dalle Soste di Ulisse: l’Impanatigghia modicana. “Un dolce che ho nel cuore – spiega lo chef – perché rappresenta una delle tante golose creazioni artigianali della mia terra”.

 

La forma tradizionale è a mezzaluna ed il ripieno è fatti con noci, cioccolato, zucchero, cannella, chiodi di garofano e carne di manzo. Lo chef Ruta non solo cambia la presentazione trasformando il biscotto in un dolce al piatto, ma riequilibra i valori nutrizionali alleggerendo le calorie con un migliore bilanciamento di zuccheri e grassi ed una maggiore ricchezza di fibre e vitamine.

 

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Guarda anche
Close
Back to top button