Furore da Chef

Furore da Chef

Print Friendly, PDF & Email

L’abilità di cuoco la si può acquisire anche fra i banchi di scuola o direttamente operando tra i fornelli, la serietà dei comportamenti, il rigore morale, l’amore per il proprio lavoro sono valori che non si possono inventare, non si trovano al di fuori ma solo dentro il proprio animo.

Pietro Cuomo è un giovane chef di sicuro talento, quando assaggi i suoi piatti succulenti capisci che possiede, oltre alle spiccate doti professionali, qualità umane d’altri tempi. Pietro lavora da due stagioni presso l’Hostaria Bacco di Furore, antico e prestigioso ristorante del suo paese natio.

Si è subito inserito in una brigata di lunga militanza, grazie alle sue indubbie capacità, che sono valse ad ampliare orizzonti e strategie di gestione dell’Hostaria, permettendo di cogliere risultati a dir poco esaltanti, nel rispetto di valori mai trascurati:genuinità e autenticità, ancoraggi ineludibili ai quali si ispira da sempre l’emergente chef furorese.

La sua ricetta: “Pescatrice con salsa di broccoletti”

Ingredienti: Filetti di pescatrice, broccoletti a ciuffetti, cipolla, olio evo, aneto, sale q.b.

Procedimento:
Dividete i broccoletti a ciuffetti e stufateli in una casseruola con cipolla, olio evo e qualche cucchiaio d’acqua.
Nel frattempo riducete la pescatrice a bocconcini e fateli cuocere a vapore per 5 minuti. Frullate a crema i broccoletti, dopo aver tenuto da parte qualche ciuffetto per guarnire, e aggiustateli di sale.
Aromatizzate un poco di olio con aneto, un pizzico di sale e condite la pescatrice che servirete su di un letto di crema di broccoletti, completata con i ciuffetti tenuti da parte.

Angela Merolla

 

About The Author

Related posts