Agenda

Foddies Festival Castiglioncello 2015

Conoscere un territorio attraverso la degustazione dei suoi prodotti. Perché il cibo è l’espressione più vera di una terra, di una comunità e della sua cultura. E la seconda edizione del Foddies  Festival di Castiglioncello (LI) abbraccia tutto il tema. Un viaggio nel cibo a 360 ° parlando anche di salute, di cotture, di riscoperta dei prodotti dell’orto ma anche di lavoro, socialità e archeologia culinaria. Dal 24 al 26 aprile 2015 Castiglioncello ospiterà un ricco programma di eventi che coinvolgeranno residenti e turisti, operatori del settore e specialisti. Saranno trattati gli effetti beneifici dell’olio extra vergine d’oliva, la cucina popolare con i suoi “saperi”,  sarà coinvolta l’alta ristorazione. Interessante il forum dedicato alla Taste Archaeology, veri “scavi” archeologici nel cibo dei nostri antenati, sezione curata dalla Direzione del Museo Museo Archeologico Comune di Rosignano Marittimo.
Ma il Foddies Festival sarà solo la prima tappa di un percorso  organizzato dall’Assessorato al Turismo del Comune di Rosignano Marittimo con il contributo della Camera di Commercio di Livorno, e la sostanziale partecipazione di Vetrina Toscana, perché  sarà seguito da Mangia-in-giro un “comune” viaggio gastronomico una serie di appuntamenti maggio animeranno Rosignano Marittimo con ben cinque diverse iniziative diffuse sul territorio e che coinvolgeranno a vario titolo botteghe e ristoranti della rete di Vetrina Toscana.
Secondo goloso  incontro il 2 e 3 maggio  in un’altra Frazione di Castiglioncello, Rosignano Solvay, dove si svolgerà “Cacciucco senza trucco”. Il tipico piatto livornese sarà il protagonista per due giorni con assaggi e incontri. Dal 16 al 17 maggio a Vada un altro incontro “mirato”: “Il Principe Ranocchio” per chiudersi il 23 e 24 maggio con “Maggio Formaggio” a Castelnuovo Gabbro e Nibbiaia, frazioni collinari vocate da sempre all’agricoltura di qualità e alla pastorizia, occasione imperdibile per poter degustare le ricette legate a tutti i prodotti caseari del territorio.

Roberta Capanni

 

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Sonia Biasin

Wine Writer, Diplomata sommelier con didattica Ais e 2 livello WSET. Una grande passione per il territorio, il vino e le sue tradizioni.

Articoli correlati

One Comment

  1. Pingback: Foddies Festival Castiglioncello 2015
Back to top button