Agenda

Ficodindia dell’Etna Dop in Sagra

Nella Villa Comunale di Belpasso, Catania, ritorna nei giorni 7-8-9 ottobre 2016 la Sagra del Ficodindia, omaggio al frutto dell’autunno per eccellenza nel Sud e più tipico della Sicilia nell’immaginario collettivo italiano.

Il Comune di Belpasso in collaborazione con la Pro Loco, promuove la terza edizione della “Sagra del ficodindia dell’Etna DOP”, un appuntamento per scoprire piatti e prodotti a base di ficodindia, tutelato DOP, nonché un’occasione per degustare i prodotti tipici della terra e visitare l’esposizione dell’agroalimentare e dell’artigianato locale.

Il Consorzio per la tutela del Ficodindia dell’Etna Dop, costituito nel 2003, forte del riconoscimento comunitario per le produzioni agricole di pregio legate al territorio, dopo un breve periodo di inattività, negli ultimi due anni ha avviato un intenso processo per riunire tutti gli attori della filiera ficodindicola, con particolare attenzione ai produttori agricoli, vero perno dell’intera filiera.

Diverse iniziative sono state portate avanti con successo, dalla collaborazione con l’Università degli studi di Catania nel settore della ricerca e della innovazione di processo di produzione.
E proprio in quest’ottica il Consorzio per la Tutela del Ficodindia dell’Etna DOP, con la sagra-ficodindia-belpassocollaborazione del Comune di Belbasso, che rappresenta il territorio etneo con la più alta concentrazione di aziende ficodindicole, ha ritenuto indispensabile istituire un evento con cadenza annuale che valorizzi e promuova il Ficodindia dell’Etna DOP sia a livello locale che nazionale.
Nasce così la Sagra del Ficodindia dell’Etna DOP, che intende coinvolgere tutti gli attori della filiera, con un evento che va oltre il concetto tradizionale della ‘sagra di paese’, e si pone l’obiettivo di avviare una rete efficace ed efficiente, capace di generare quelle sinergie indispensabili per competere sui principali mercati nazionali ed esteri.

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button