Agenda

Festival del Pesce dell’Alto Adriatico a Lignano

Da venerdì 17 a domenica 19 giugno 2016 a Lignano Sabbiadoro, rinomata località balneare della provincia di Udine, si svolge la seconda edizione di “Easy Fish”, Festival del Pesce dell’Alto Adriatico.

Sul pontile della Terrazza a Mare e sul Lungomare Trieste, una vetrina di sapori: nelle casette allestite, sui mezzi street food e negli show cooking, in cui si alterneranno sei stelle della cucina italiana ed internazionale, per rendere omaggio al pesce simbolo della tradizione culinaria della costa, dal Friuli Venezia Giulia al Veneto, dalla Croazia alla Slovenia.
È anche possibile degustare le eccellenze locali, dalle birre artigianali ai salumi ai formaggi, oltre ai prodotti ittici.

Dopo la cena di venerdì 17 giugno, che ha visto ai fornelli l’arcinoto Schermata_2016-05-30_alle_13.54.11Andy Luotto, negli show cooking di sabato 18 giugno è la volta di Hirohiko Shoda, con un suggestivo viaggio di sapori nella cultura orientale utilizzando gli ingredienti mediterranei, e della stella Antonia Klugmann, dal Ristorante ‘L’Argine’ di Dolegna del Collio (Gorizia).
Domenica 19 giugno si alternano: il due stelle Michelin Emanuele Scarello, il neo stellato Giuliano Baldessari, chef del ristorante ‘Aqua Crua’ di Vicenza, e Simone Rugiati, conduttore del programma televisivo “Cuochi e fiamme” su La7.
Il programma completo è qui: http://www.lignanosabbiadoro.it/it/pages/easy-fish/.

Il Festival, di cui è partner tecnico Euroinox, azienda del territorio, è organizzata dalla Lignano Sabbiadoro Gestioni SpA in collaborazione con ‘Cucinare’ (la fiera dedicata all’enogastronomia e alle tecnologie per la cucina di Pordenone Fiere) e si avvale della direzione artistica di Fabrizio Nonis, giornalista, scrittore, presentatore e autore televisivo.

L’evento “Easy Fish” è diventato occasione per il Premio Dolomia, fornitore ufficiale della manifestazione. Acqua Dolomia ha scelto di premiare chi, attraverso l’attività giornalistica, contribuisce a salvaguardare la ricchezza culturale di una terra fortemente legata alle tradizioni, diffondendo e comunicando questa ricchezza attraverso i canali e le notizie dedicati  all’agroalimentare e all’enogastronomia. Il Premio Acqua Dolomia per la sezione televisiva verrà assegnato a Bruno Gambacorta, nota voce della rubrica ‘Eat Parade’ di Rai2 ed inoltre a due importanti penne del Nordest: il friulano Gabriele Giuga del ‘Messaggero Veneto’ ed il veneto Antonino Padovese del ‘Corriere della Sera’.

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button