Agenda

Festival del Pesce Azzurro a San Benedetto del Tronto

Dall’8 al 17 luglio 2016 tocca a San Benedetto del Tronto (AP) allestire il suo Festival in azzurro, dedicato ad “Anghiò”, il nome in dialetto sanbenedettese dell’alice, regina indiscussa della cucina tradizionale delle popolazioni che si affacciano sul Mare Adriatico.

La manifestazione, alla 7° edizione, frutto della consolidata collaborazione fra Tuber Communications e l’Agenzia Sedicieventi, è nata per promuovere e valorizzare la lunga tradizione ittica delle Marche ed in particolare di San Benedetto.

Alle h 16 del giorno d’inaugurazione, nella centralissima Piazza Giorgini di San Benedetto del Tronto, Tuber Communications e Sedicieventi allestiranno una scenografia caratterizzata dall’azzurro, colore del mare, dove potranno essere assaggiate oltre cinquanta ricette a base di pesce azzurro.
Ma non solo il classico pesce azzurro, giacché gli organizzatori stanno impostando una kermesse “allargata”, dove protagonisti saranno anche altre specie di pesce presenti in Adriatico. Dunque alici, sgombri, suri, alletterati, spatole (o sciabole), sarde, ricciole, ma anche mazzoline (gallinelle), triglie, panocchie (cicale) e molto altro ancora.
Nel Palazzurro, verranno realizzati piatti di pesce preparati da cuochi provenienti dalle Marche, dalla Sicilia, dalla Toscana, dalla Sardegna, dal Lazio, dal Giappone, dal Sudamerica.

Durante i dieci giorni di ‘Anghiò’ di San Benedetto del Tronto si terranno anche importanti momenti di approfondimento sulla materia ittica, con la partecipazione di esperti. Sono scontati gli abbinamenti e le degustazioni dei prodotti del Consorzio Vini Piceni.

Partner istituzionali del Festival sono il Comune di San Benedetto del Tronto, la Regione Marche, con gli Assessorati alla Pesca e all’Agricoltura, la Provincia di Ascoli Piceno e la Camera di Commercio di Ascoli Piceno.

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button