Vini e Ristorazione

Farina, uova e tanta passione

Il ristorante Abbazia di Pomposa di Codigoro (Fe) ristora i viandanti da più di trecento anni. Un luogo magico dove è possibile gustare le paste tirate a mano a base di uova e farina, lavorate con passione da Enrico Succi e cucinate dal fratello Emanuele, chef del ristorante.

La caratteristica di questo locale è proprio la pasta fatta a mano  tirata rigorosamente con il matterello: tagliatelle; cappellacci con la zucca; cappelletti di carne, sono alcuni piatti che si possono assaporare in questo ristorante. Autore di questa pasta Enrico Succi fratello di Emanuele che sta in cucina,

Qui non trovate sfere di peperoni al fumo d’azoto, e neppure altre stramberie; l’unica deroga è nei dolci alleggeriti nei grassi, ma sempre gustosi.
Schermata 2016-02-19 alle 16.07.53
Il ristorante Abbazia di Pomposa di Codigoro (Fe) è per certi versi magico; mi sovviene pensare a quelle sale che nei secoli hanno ospitato gente di ogni sorta, pellegrini, viandanti sulla via di Roma.
Entrare in questo ristorante e pensare d’avere la macchina del tempo per catapultarsi nel seicento o nel settecento e trovarsi, anche allora, chi serve un piatto caldo, magari meno saporito di quelli che sono preparati oggi.

Parlando di piatti in questo ristorante si trova il territorio, la tradizionalissima pasta fatta a mano; il pesce di valle, anguilla e branzino; la cacciagione di valle, anatre, fischioni, folaghe, tutti prodotti che da sempre sono sulle tavole in queste zone del delta del Po.

Anche i vini sono della regione, dal Fortana del territorio al Sangiovese della confinante Romagna. La caratteristica dei locali dove si mangia veramente bene, si trova all’entrata: se si sente il profumo di cibo si può andare tranquilli, e qui si sente.

In questo locale ci si passa una bellissima serata scambiando qualche parola con gli altri clienti. Grazie a Miano, il cameriere nonché contitolare, mentre ti serve un piatto fa un commento e se poi il tempo lo permette, si siede al tavolo a scambiare due chiacchiere, e così si socializza. Prezzo medio con antipasto primo e secondo escluso il vino varia da 25 a 35 euro.

Schermata 2016-02-19 alle 16.05.14
Francesco Turri

Ristorante Abbazia Pomposa dei fratelli Succi
Pomposa di Codigoro (Fe)
Tel 0533 719078
www.ristoranteabbaziapomposa.it/
Chiuso il Martedì


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Articoli correlati

Back to top button