Entro 31 marzo le iscrizioni al premio Alambicco d’oro

Entro 31 marzo le iscrizioni al premio Alambicco d’oro

Print Friendly, PDF & Email

Sono aperte le iscrizioni alla 32° edizione del concorso per le Grappe Italiane “Alambicco d’Oro”, promosso da Anag per premiare la produzione di grappe e acquaviti di uva interamente “made in Italy” e di qualità.

«Il concorso Alambicco d’Oro – spiega la presidente di Anag, Paola Soldi – è cresciuto negli anni fino a consolidarsi come un appuntamento tradizionale e un punto di riferimento per distillatori e consumatori. Insieme al concorso, si è evoluto anche il nostro distillato di bandiera, la grappa, calice assaggio grappa anagarrivando a prodotti più profumati e suadenti, spesso invecchiati in botti di rovere, acacia, ciliegio o passati in legni diversi, e a quelli invecchiati, a cui guardano sempre di più consumatori e mercati esteri».

L’appuntamento di quest’anno si presenta con alcune novità. Innanzitutto, la partecipazione è aperta anche alle aziende vitivinicole «per creare una sinergia sempre maggiore fra due realtà, vino e grappa, apparentemente indipendenti, ma in realtà molto vicine: grappa e acquavite d’uva nascono, infatti, dal trattamento della vinaccia, scarto del vino che porta con sé l’attenzione del produttore nella cura della vigna e dell’uva per ottenere una produzione di qualità».

La seconda novità è costituita dalla revisione dell’assegnazione dei punteggi per conquistare i tre riconoscimenti in palio (Best gold, Gold e Argento) e il premio speciale riservato alla distilleria che vincerà più medaglie, sommando le proprie a quelle ricevute dalle aziende per le quali distilla.
La scheda di valutazione è impostata in modo da dare sempre maggiore importanza alle fasi olfattiva, gustativa e retrolfattiva.CORSO ASSAGGI GRAPPE ANAG

A guidare la selezione e gli assaggi delle grappe e delle acquaviti in gara è come sempre il sistema di degustazione e valutazione dell’Anag, contando sulla professionalità dei degustatori della giuria, selezionati con prove preliminari.

Il termine ultimo per presentare la richiesta di partecipazione al concorso è fissato per il 31 marzo 2015, inviando le schede di adesione, il file delle etichette ed il bonifico bancario relativo al contributo da versare.

Per richiedere copia del bando, chiarimenti e informazioni, scrivere all’indirizzo e-mail concorsi@anag.it o telefonare al numero di cellulare +39 335 7748589.

Maura Sacher

About The Author

Related posts