Enolia: la Versilia, il suo olio e non solo

Enolia: la Versilia, il suo olio e non solo

Print Friendly, PDF & Email

Torna anche in questo 2015 totalmente dedicato al food, Enolia la manifestazione giunta alla sedicesima edizione, un appuntamento consolidato che apre la stagione versiliese. Due giorni per imparare a conoscere l’olio d’oliva extra vergine di qualità, i prodotti tipici e le eccellenze alimentari della Versilia ma anche delle altre regioni italiane. Seravezza-palazzo_mediceoIl Palazzo Mediceo di Seravezza, Patrimonio Mondiale Unesco, accoglierà oltre 42 espositori provenienti dalla Toscana ma anche da altre regioni italiane, come la Calabria, la Lombardia, il Molise e l’Emilia Romagna. L’olio sarà il re della manifestazione con una corte di prodotti di qualità: salumi, formaggi, birre artigianali, prodotti da forno, vino, confetture e prodotti ittici. L’ olio extravergine d’oliva  sarà offerto in degustazione nonostante la scarsità della produzione 2015 dovuta alle tristi condizioni meteorologiche che hanno accompagnato la scorsa stagione e l’attacco massiccio della mosca bianca. L’importanza della qualità dell’olio per l’alimentazione ha spinto gli organizzatori a gestire minicorsi per permettere ai consumatori di imparare in poche ore, come distinguere un olio di qualità da quelli meno pregiati.
Ma l’olivo sarà celebrato anche nel segno dell’arte, ed è questa una delle grandi novità dell’edizione 2015 di Enolia. Nei saloni del Palazzo Mediceo e nella vicina Fondazione Arkad sarà esposta per tutta la durata della manifestazione la mostra “La memoria dell’olivo” a cura di Lodovico Gierut. Il percorso espositivo comprende 290 opere, quasi tutti dipinti, molti dei quali eseguiti su carta Magnani, realizzati da parte di artisti sia italiani che di altre nazionalità. Si tratta di pitture e disegni che raccontano l’olivo nel contesto del paesaggio toscano secondo le singole sensibilità di questi artisti. Ma Enolia è anche incontri, pedalate in bicicletta, visite guidate, arte e musica in un ricco programma che potrete trovare su www.enolia.it   Un servizio bus navetta gratuito collegherà Enolia con le aree parcheggio di Querceta a pochi metri dalla stazione FS Forte dei Marmi – Seravezza e per chi viene in auto Seravezza si trova a cinque chilometri dall’uscita Versilia dell’autostrada A12 Genova – Rosignano. Info: Fondazione Terre Medicee, viale L. Amadei 230, Seravezza (Lu), tel. 0584. 756046, e-mail: segreteria@terremedicee.it

Roberta Capanni

About The Author

Avatar

Vicedirettore

Related posts