Vini e Ristorazione

Dining with the Stars, a cena con Angelo Franzò e Tony Lo Coco

Consumata la prima delle quattro cene “Dining with the Stars” organizzate al Grand Hotel San Pietro di Taormina che si svolgeranno da giugno a settembre, per scoprire i profumi e i colori della tradizione italiana, rivisitata dall’estro dei grandi chef.

 

Pochi giorni fa si è svolta la prima delle quattro cene “Dining with the Stars” organizzate al Grand Hotel San Pietro di Taormina da giugno a settembre, per scoprire i profumi e i colori della tradizione italiana, rivisitata dall’estro dei grandi Chef.

I protagonisti della prima serata sono stati l’executive chef dell’albergo Angelo Franzò e lo chef Tony Lo Coco del ristorante I pupi di Bagheria, una stella Michelin. Una cena all’insegna di alcuni dei piatti della cucina siciliana rivisitati in chiave moderna e del tutto personale. Gli chef hanno presentato un ricco menù che parla di Sicilia e di tradizione.

Come inizio pasto Tony Lo Coco ha proposto il suo viaggio nello street food palermitano: Rizzuola con tonno, pasta fritta, panino con panelle tonno e baccalà, sfincione. Due gli antipasti, Tony Lo Coco ha preparato lo scampo d’estate: con scampo, zucchina fiscarella, mandorla, yuzu, colatura di alici, tenerumi croccanti, acqua di tenerumi, tenerumi in polvere; Angelo Franzò la reinterpretazione dell’insalata di mare: calamari, gambero bianco di Sciacca, polpo, sedano, carote, basilico nero di seppia.

Il primo piatto, variazioni sul tema Norma è stato realizzato dello chef Franzò, pasta fresca alle melanzane, ricotta ovina, ricotta salata, pomodoro, basilico, menta. Tony Lo Coco ha preparato come secondo la stigghiola: seppie, tonno, cipollotto, prezzemolo, mollica al pane nero di seppia.  Il Dolce lo hanno fatto il padrone di casa e il pasticciere Alessandro Sicali.

 

Gli chef hanno mescolato sapientemente il loro modo di cucinare, dando vita a un dialogo sensoriale dove la materia prima è stata lavorata con estro ed equilibrio e guidando gli ospiti in un vero e proprio percorso, fatto di arte, equilibrio e invenzione.

 

Le prossime cene saranno: 27 luglio 2018, con Vincenzo Candiano, chef de “La Locanda Don Serafino” di Ragusa Ibla, 2 stelle Michelin; 10 agosto 2018, con Paolo Cappuccio, chef del “John Stube” di Folgaria, 1 stella Michelin e il 4 settembre 2018, con Pasquale Palamaro, Chef del ristorante “Indaco”, Hotel Regina Isabella di Ischia, 1 stella Michelin.

 

Cristina Barbera

 

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button