Dining with the  Stars, a cena con Angelo Franzò e Tony Lo Coco

Dining with the Stars, a cena con Angelo Franzò e Tony Lo Coco

Print Friendly, PDF & Email

Consumata la prima delle quattro cene “Dining with the Stars” organizzate al Grand Hotel San Pietro di Taormina che si svolgeranno da giugno a settembre, per scoprire i profumi e i colori della tradizione italiana, rivisitata dall’estro dei grandi chef.

 

Pochi giorni fa si è svolta la prima delle quattro cene “Dining with the Stars” organizzate al Grand Hotel San Pietro di Taormina da giugno a settembre, per scoprire i profumi e i colori della tradizione italiana, rivisitata dall’estro dei grandi Chef.

I protagonisti della prima serata sono stati l’executive chef dell’albergo Angelo Franzò e lo chef Tony Lo Coco del ristorante I pupi di Bagheria, una stella Michelin. Una cena all’insegna di alcuni dei piatti della cucina siciliana rivisitati in chiave moderna e del tutto personale. Gli chef hanno presentato un ricco menù che parla di Sicilia e di tradizione.

Come inizio pasto Tony Lo Coco ha proposto il suo viaggio nello street food palermitano: Rizzuola con tonno, pasta fritta, panino con panelle tonno e baccalà, sfincione. Due gli antipasti, Tony Lo Coco ha preparato lo scampo d’estate: con scampo, zucchina fiscarella, mandorla, yuzu, colatura di alici, tenerumi croccanti, acqua di tenerumi, tenerumi in polvere; Angelo Franzò la reinterpretazione dell’insalata di mare: calamari, gambero bianco di Sciacca, polpo, sedano, carote, basilico nero di seppia.

Il primo piatto, variazioni sul tema Norma è stato realizzato dello chef Franzò, pasta fresca alle melanzane, ricotta ovina, ricotta salata, pomodoro, basilico, menta. Tony Lo Coco ha preparato come secondo la stigghiola: seppie, tonno, cipollotto, prezzemolo, mollica al pane nero di seppia.  Il Dolce lo hanno fatto il padrone di casa e il pasticciere Alessandro Sicali.

 

Gli chef hanno mescolato sapientemente il loro modo di cucinare, dando vita a un dialogo sensoriale dove la materia prima è stata lavorata con estro ed equilibrio e guidando gli ospiti in un vero e proprio percorso, fatto di arte, equilibrio e invenzione.

 

Le prossime cene saranno: 27 luglio 2018, con Vincenzo Candiano, chef de “La Locanda Don Serafino” di Ragusa Ibla, 2 stelle Michelin; 10 agosto 2018, con Paolo Cappuccio, chef del “John Stube” di Folgaria, 1 stella Michelin e il 4 settembre 2018, con Pasquale Palamaro, Chef del ristorante “Indaco”, Hotel Regina Isabella di Ischia, 1 stella Michelin.

 

Cristina Barbera

 

 

About The Author

Related posts