Agenda

“De humani corporis fabrica”

 

La Biblioteca Nazionale di Napoli, una fra le più antiche ed importanti d’Italia, rende omaggio alla storia della medicina, che ha visto la sua origine nella cultura del bacino del Mediterraneo, vero e proprio crocevia di civiltà e progresso scientifico, con una mostra di antichi codici, riccamente miniati, e di rari testi a stampa, datati fra VI e XVIII secolo.

La mostra, “De humani corporis fabrica:Testi e immagini di medicina dal VI al XVIII secolo”, inaugurata lo scorso 6 marzo, doveva chiudersi il 10 aprile, ma visto il forte consenso di pubblico e le numerose richieste è stata prorogata al 18 aprile. Un’occasione imperdibile per ammirare le eccezionali testimonianze della nascita della scienza medica, a partire dalla bella edizione veneziana, in greco, dell’opera completa di Ippocrate, che segue di un solo anno l’editio princeps in lingua latina, stampata a Roma nel 1525.

In mostra anche l’apporto fondamentale dell’antica botanica con le opere di Teofrasto e soprattutto del celebre Dioscoride napoletano, splendido erbario illustrato risalente al VI-VII secolo. Appartiene al XIV secolo invece il manoscritto, riccamente miniato, contenente il commento di Galeno agli Aforismi di Ippocrate, in cui il medico viene raffigurato sia di fronte al malato, sia come docente della materia.

Orario di visita: lunedì-venerdì 9,00-17,30 – sabato 9,00-13,00

Ingresso libero.

Maddalena Venuso

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Articoli correlati

One Comment

  1. Pingback: “De humani corporis fabrica”
Back to top button