Da Mak Mixology il vino sposa i cocktail

Da Mak Mixology il vino sposa i cocktail

Print Friendly, PDF & Email

Mercoledì 27 novembre, ore 20 appuntamento alla Galleria delle Vittorie con una serata speciale. I vini del Gruppo Duca di Salaparuta abbinati ai cocktail con le prelibatezze del territorio. Ingresso libero al pubblico.

 

Mak Mixology, l’incantevole ristorante cocktail bar, in via Bari 50, all’interno della Galleria delle Vittorie, uno dei posti più affascinanti del centro storico di Palermo, dedicherà una serata ai vini Duca di Salaparuta e Florio. Si potranno degustare non solo i classici lisci, ma anche interessanti drink. I bartender Matteo Bonandrini, Luca Catanzaro e Nicolò Cottone, realizzeranno per l’occasione, con estro e grande maestria, cocktail unici. Profumi che saranno abbinati all’aperitivo di selezionati salumi e formaggi del territorio, ai piatti realizzati dalla chef Alessandra Lo Curto.

Ben sei le tipologie firmate Duca di Salaparuta: l’immancabile Antico Liquorvino Amarascato di Duca di Salaparuta. Si tratta di un vino rosso aromatizzato realizzato dal Duca Enrico in omaggio a sua moglie Sonia, come abbinamento al suo alimento preferito, il cioccolato. Il Nuovo Rabarbaro Zucca di Illva Saronno con l’innovativa bottiglia dalla gradazione più alta: da 16 a 30 gradi da servire sia liscio con l’aperitivo sia come drink. Targa 1840, l’elegante marsala semisecco ottimo da aperitivo con formaggi siciliani, perfetto da meditazione e in abbinamento ai dessert come la pasticceria, cioccolata e biscotti tipici siciliani.

 

Il Pantelleria Passito Liquoroso Doc Zighidì delle cantine Florio. Passito in grado di concentrare tutta l’essenza degli aromi più ampi e intensi, conquista naso e palato per pienezza e morbidezza. L’Amaro Florio profumerà l’ambiente col suo aroma intenso della scorza d’arancia, ottimo liscio, entusiasmante nel drink. Il Duca Brut, un classico che non tramonta mai, nato nel 1971 con il suo charmat lungo, fresco e brioso da servire come aperitivo.

 

Non potrà certamente mancare il coccolato nelle varie versioni tra cui la siciliana cioccolata di Modica e la fondente al 70 e 90 per cento, selezione Napolitains dell’azienda Domori, che lavora su un’altissima selezione e tutela delle varietà di cacao più pregiate al mondo. In abbinamento anche le tre varianti di cassatelle di Agira e il tradizionalissimo “Infasciatello”. Chicca della serata: “Palermo Felicissima, un viaggio emozionale con le immagini dell’archivio storico di Pucci Scafidi”.

 

A seguire musica dal vivo del pianista Angelo Arrisicato. Mak Mixology è la scommessa di un imprenditore palermitano, Filippo Genovese che ha trasformato un vecchio luogo in un ristorante e cocktail bar. La storica Galleria, adesso, è un punto di ritrovo per cittadini e turisti di ogni età.

About The Author

Related posts