Testata
Testata
Testata
Testata
Testata
Testata
Il Consorzio Valcalepio rinnova il cda

Il Consorzio Valcalepio rinnova il cda

image_pdfimage_print

Nel corso dell’ultima Assemblea del Consorzio Tutela Vino Dop Valcalepio, a scadenza del triennio, sono state rinnovate le cariche del Consiglio consortile per il 2017-2020.

Nella relazione di prammatica, il Presidente uscente, Emanuele Medolago Albani, ha fatto il punto sulla situazione dell’enologia bergamasca e sull’operato del Consorzio Valcalepio dell’ultimo triennio.
Oltre ad esaltare il ruolo dal Consorzio Valcalepio all’interno di manifestazioni nazionali di rilievo quali Expo di Milano e le ultime edizioni di Vinitaly, Emanuele Medolago ha detto “Abbiamo lavorato molto sui social e con orgoglio abbiamo visto il nostro consorzio sul podio come presenza sui nuovi mezzi con consorzi ben più blasonati del nostro”. Inoltre ha ricordato come sia continuata la collaborazione con vignaioli bergamaschi nell’organizzazione del concorso internazionale “Emozioni dal mondo Merlot e Cabernet insieme“.

In conclusione della giornata assembleare, sono stati nominati ‘Benemeriti del Valcalepio’ l’enologo Carlo Zadra, l’enologo Riccardo Guadalupi, il dottor Marco Marengoni e la redazione Economia dell’Eco di Bergamo, persone che, grazie al loro impegno e alla loro passione, hanno permesso la nascita e la crescita del Valcalepio.

La zona di produzione del Valcalepio si trova nella provincia di Bergamo ed è compresa nella fascia collinare che va dal lago di Como al lago di Iseo.
Il Consorzio Tutela Valcalepio, costituito nel 1977 da 22 soci, comprende oggi circa il 98% dei produttori del territorio.

Non c’è modo di informare sui nuovi membri del cda Consorzio Valcalepio che copiare la tabella inviata con il comunicato stampa, in attesa dell’ufficialità dell’elezione del nuovo presidente.

Maura Sacher

About The Author

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi