Agenda

Consorzi di tutela delle produzioni Dop e Igp: tuttofood 2015

Dal 3 al 6 maggio 2015 si svolgerà a Milano Tuttofood 2015 presso la Fiera di Milano e temporalmente e logisticamente coinciderà con l’Expo 2015. Circa 2500 aziende su 180.000 metri quadrati,saturazione completa di  spazi e liste d’attesa.Grandi aziende, sia nei comparti ormai “classici” per Tuttofood, sia nelle aree al debutto in questa edizione; formazione e concorsi dove il know how si trasforma in  esperienza diretta grazie a contest e convegni organizzati da partner di spicco.
La partecipazione istituzionale alla manifestazione coordinata da Aicig (Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche) e da Isit (Istituto Salumi Italiani Tutelati)  vede, inoltre,  la presenza diretta  e compatta di Aceto Balsamico di Modena Igp, Grana Padano Dop, Gorgonzola Dop,  Mozzarella di bufala Campana Dop, Oliva Bella della Daunia Dop, Pecorino Toscano Dop e Taleggio Dop, e la partecipazione in forma collettiva dei 14 Consorzi di Tutela della salumeria DOP IGP aderenti ad ISIT.
Il sistema dei Consorzi di tutela delle produzioni Dop e Igp si presenta, così,  compatto e anche il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali è al loro fianco Il messaggio è anche politico e rivolto verso quel sistema internazionale che vuole scalfire la protezione comunitaria delle indicazioni geografiche.
I tanti eventi in programma nello spazio Dop/Igp verteranno su tematiche internazionali ma anche su aspetti nutrizionali e divulgativi. Da ricordare come  sia strategico il ruolo dei Consorzi di Tutela nelle attività di salvaguardia, valorizzazione e promozione delle denominazioni e nell’incontro con gli operatori e come il sistema dei prodotti Dop e Igp sia garantito da oltre 60.600 visite degli Organismi di Controllo che generano circa 75.000 controlli analitici sui prodotti certificati.

Roberta Capanni


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Sonia Biasin

Giornalista pubblicista, diploma di sommelier con didattica Ais e 2 livello WSET. Una grande passione per il territorio, il vino e le sue tradizioni.

Articoli correlati

Guarda anche
Close
Back to top button