Notizie Italiane

Cibus Tec – Food Pack per la qualità del nostro cibo

Tra le più importanti manifestazioni del panorama internazionale dedicate al “food processing and packaging”, la 50° edizione di Cibus Tec Food Pack, una delle più antiche fiere di settore del mondo,  si è svolta a Parma dal 28 al 31 ottobre 2014.

Nel complesso delle Fiere di Parma, distribuiti su 55mila mq, oltre 1000 espositori provenienti da più di 30 paesi, e un parterre di 500 Chief Tecnology Officer provenienti dai mercati ad alto potenziale (tra cui Nord America, Russia, Est Europa, Sud America, Cina, India e i Paesi Next 11), hanno messo in mostra tutte le migliori tecnologie (selezione, trasformazione, confezionamento, fine linea, logistica), cui si aggiunge Cibus Tec Industry.
Il progetto, giunto alla sua terza edizione, è stato realizzato grazie alla collaborazione di un pool di aziende espositrici (C.E.I.A., Dansensor, Frigomeccanica, Frigor-Box, Nilma, Sealed Air – Cryovac, Siad, Treif, Veripack) ed ha presentato ai visitatori due linee di produzione e confezionamento dedicate a prodotti con elevata componente di servizio come le zuppe in versione ‘ready meal’ e affettati ‘ready to serve’.

Al Salone di Parma sono state esposte anche le tecnologie più raffinate del Made in Italy come ad esempio macchine altamente automatizzate per l’industria dei formaggi a pasta filata (mozzarella, scamorza, provolone) ad elevato recupero energetico, cubettatrici a ciclo continuo, omogeneizzatori ad alta pressione, ma anche filtri a membrane ceramiche per una maggiore igiene e produttività degli impianti. Tecnologie che nel complesso soddisferanno le esigenze di ben nove filiere dell’agro-alimentare, dove professionalità e soluzioni tecnologiche trovano perfetta sintesi.

«Le tecnologie esposte a Cibus Tec Food Pack sono di importanza fondamentale per assicurare qualità al settore agroalimentare italiano, oltre che sicurezza e tracciabilità dei prodotti» ha dichiarato Andrea Olivero, Vice Ministro per le Politiche Agricole, al convegno di inaugurazione. Secondo Olivero, la grande sfida per il futuro dell’agroalimentare è di garantire non solo cibo in quantità sufficiente (esplicito richiamo al tema dell’Expo 2015 di Milano), ma specialmente di qualità e salubre.
Antonio Cellie, CEO di Fiere di Parma, ha sottolineato che il settore del food processing e packaging è un comparto che, nonostante la crisi, ha continuato a crescere grazie alle competenze tecnologiche di filiera che solo il nostro Paese ha saputo sviluppare; ormai la quota export del settore supera l’83% e, insieme alla Germania, dominiamo il mercato mondiale con una quota del 25,4% (solo Italia; Italia + Germania 53,5%).
Il Presidente di Federalimentare, Filippo Ferrua, non ha mancato di sollecitare Olivero sulla necessità più che mai di ripristinare il Piano per l’internazionalizzazione «che però non è presente nella Legge per la Stabilità, come era previsto».

A Cibus Tec Food Pack ha fatto la sua prima uscita pubblica un progetto che verrà presentato a Expo 2015: “La Filiera intelligente”, sviluppato dai Giovani di Confagricoltura e Federalimentare, e dal CNR per la divulgazione della ricerca sia in ambito agricolo che agroalimentare.

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button