Curiosità

Chef Gregori Nalon Ambasciatore di Ristoworld Italy

Marcello Proietto di Silvestro, presidente di Ristoworld Italy ha conferito il Blasone di Ambasciatore per la Difesa e Valorizzazione del Made in Italy nel Mondo, al pluripremiato chef cooking strategist Gregori Nalon.

 

Lo chef Gregori Nalon ha ricevuto l’onorificenza più alta di Ristoworld, giovane associazione di ristorazione e turismo. E’ stato Marcello Proietto di Silvestro, presidente di Ristoworld Italy a consegnare il Blasone di Ambasciatore per la Difesa e Valorizzazione del Made in Italy nel Mondo, allo chef Nalon, perché “rappresenta, con il suo bagaglio professionale e l’alto spessore umano, un esempio e modello da seguire”.

 

Ripercorrere le tappe della sua strepitosa e pluripremiata carriera costituisce un ottimo viatico per gli studenti e le giovani generazioni che si affacciano alla professione. Presente in Ristoworld Italy sin dalla sua costituzione, Gregori Nalon ha sempre contribuito al rafforzamento del brand Made in Italy nella consapevolezza che il settore agroalimentare e, perciò, ristorativo rappresenta la corazzata economica del Paese.

 

Considerato dagli addetti ai lavori tra i più importanti chef di cucina, conoscitori e comunicatori delle tecnologie applicate alla ristorazione, influencer per natura, si occupa di ricerca e sviluppo di nuove tecnologie, sperimentazione, consulenze di cucina per la formazione tecnica delle ricette e la formazione del personale.

 

Collabora con aziende leader nel settore come consulente, promotore, divulgatore, show cooking, parlando di cucina a 360°. Sviluppatore di ricette e video ricette, partner di industrie alimentari Italiane ed estere e co-conduttore della trasmissione televisiva Piatti e Misfatti, su Alice Tv. Da anni studia oltre le materie, i prodotti, gli ingredienti, anche la formazione psico-attitudinale delle figure professionali del mondo della ristorazione. A Gregori Nalon gli auguri e i complimenti di tutto il Consiglio Direttivo e dell’Associazione Ristoworld Italy.

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button