Casumaro,  lo storione autoctono del Po a tavola

Casumaro, lo storione autoctono del Po a tavola

Print Friendly, PDF & Email

Lo storione autoctono del Po, è uno dei più grandi pesci d’acqua dolce e salmastra diffuso in Europa, famoso per offrire carni pregiate e caviale. Praticamente scomparso allo stato selvatico, viene allevato da aziende specializzate per essere riscoperto da ristoranti e sagre. A Casumaro (Fe) dal 18 al 20 e dal 25 al 27 settembre nella sala Polivalente don Alfredo Pizzi in via Garigliano 14,  verra’ organizzata la kermesse culinaria  denominata Lo storione a tavola. Antipasti:
Fantasia di storione – Filettini di storione marinato con capperi, olive nere, pomodorini essicati a bassa temperatura e cipolla di tropea – Carpaccio di storione in agrodolce al profumo di agrumi
Primi:
Crespelle dorate con ripieno di storione su crema di formaggi – Risotto con storione ed erbe aromatiche – Bigoli all’uovo con ragu di storione in salsa yogurt e grana fuso – Tortelli con ripieno di storione al burro e caviale – Spaghetti allo scoglio – Cappellacci di zucca (al ragu/burro e salvia) – Bigoli all’uovo al sugo di costine – Risotto con pesce gatto
Secondi:
Storione in guazzetto, su letto di morbida polentina al profumo di rosmarino – Tranci di storione alla griglia su salsa di pomodorino fresco e acciuga – Filetti di storione in agrodolce gratinati al forno con profumo di agrumi e salsa al limone – Pesce gatto in umido con tranci di polenta arrostita – Anguilline dorate fritte – Fritto misto di pesce di mare – Brasato di manzo in salsa di cottura – Grigliata di carne di maiale
Info Loris 348.0083645

Maurizio Barbieri

About The Author

Related posts