Stile e Società

“Castel di Maccaronara”

Il viaggio de “Le Nevere e gli Antichi Mestieri della Terminio Cervialto” continua sabato 9 maggio alle ore 18,00 a Castelvetere sul Calore, dominato dall’antico Castello Longobardo affacciato sul fiume da cui deriva il nome della cittadina.

 

La manifestazione “Castel di Maccaronara” sarà dedicata, appunto, alla valorizzazione della maccaronara, formato di pasta locale fatta a mano e avente la forma di grosso spaghetto, preparata secondo un’antica ricetta irpina, semplice, ma molto saporita. Condita col sugo o con i fagioli, rappresenta un piatto tipico della cucina contadina, di cui a Castelvetere sul Calore, e in tutta l’area limitrofa, si conserva l’abilità manuale della lavorazione rigorosamente artigianale.

 

La maccaronara sarà protagonista, assieme ad altri piatti della tradizione, del “Laboratorio dei sapori delle terre delle Nevere”, durante il quale i visitatori potranno scoprire e apprezzare i sapori del borgo del Terminio-Cervialto. Oltre al gusto non mancherà, come negli appuntamenti precedenti, la rievocazione degli antichi mestieri, con la presenza in stand dedicati ad alcune delle figure artigiane che un tempo animavano i borghi irpini. Ad arricchire la serata vi sarà lo spettacolo teatrale “Il racconto delle Nevere”, a cura della Compagnia “La Carrozza d’Oro”, e l’esibizione del gruppo folkloristico “La Takkarata”, che proporrà un ricco repertorio di canti e danze popolari.

 

L’evento fa parte dell’iniziativa promossa dalla Comunità Montana Terminio-Cervialto e finanziata nell’ambito del PSR Campania 2007-2013, Iniziativa PIRAP – Parco Regionale dei monti Picentini, Misura 313 – Incentivazione di attività turistiche.

Tutte le info su: www.lenevere.it

Maddalena Venuso


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Articoli correlati

Back to top button