Notizie Italiane

Cantine Ferrari e i leggendari Awards

Le Cantine Ferrari e i leggendari Awards anche nel 2018 saranno insieme nei momenti conviviali. L’italianità sarà presente con la sua produzione griffata e sarà il Ferrari Trentodoc il mezzo per suggellare ogni momento di questa edizione.
Una villa hollywoodiana, situata nel cuore di Beverly Hills, diventerà la sede di rappresentanza delle Cantine Ferrari e, nei giorni precedenti gli Awards, si trasformerà in un luogo di incontro dove le bollicine Trentodoc saranno proposte in abbinamento ai piatti di diversi chef locali.

Un momento quindi di grande italianità che avrà il suo clou al “Governors Ball”, la grande cena di gala che segue le premiazioni. Quest’anno il Ball sarà, per la prima volta, all’aperto sotto le stelle di Los Angeles dove gli ospiti potranno godere di preziosi successi Ferrari: dal Rosé al Perlé 2012, fino al pluripremiato Giulio Ferrari Riserva del Fondatore 2005.

La più sana viticoltura di montagna che il Ferrari Trentodoc rappresenta è espressione di quanto il buon fare italiano sia apprezzato nel mondo e amato nel mondo nonostante la nascita di tante nuove realtà anche non italiane.

Susan Sarandon, Sarah Paulson, Matteo Lunelli

La sera del 17 settembre gli ospiti, dopo la cerimonia degli Emmys, al Governors Ball verranno accolti con un calice di Ferrari Brut Trentodoc che sarà offerto agli eventi del Creative Arts Governors Ball che si terranno sabato 8 e domenica 9 settembre.
“Siamo davvero orgogliosi di celebrare con le nostre bollicine Ferrari la settantesima edizione degli Emmy Awards – ha commentato Matteo Lunelli, Presidente e Amministratore Delegato delle Cantine Ferrari. “Siamo onorati di essere stati scelti per il quarto anno consecutivo come brindisi del miglior mondo dell’entertainment televisivo e, soprattutto, fieri di portare un tocco di stile di vita italiano in uno degli eventi più glamour della città di Los Angeles”.

R.C.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Sonia Biasin

Giornalista pubblicista, diploma di sommelier con didattica Ais e 2 livello WSET. Una grande passione per il territorio, il vino e le sue tradizioni.

Articoli correlati

Back to top button