Agenda

Cantine Cuvage ed il genio di Salvador Dalì

Cuvage, la cantina di Acqui Terme (AL), inaugurerà venerdì 15 luglio alle ore 18.30, la mostra di Palazzo Liceo Saracco dedicata al talento del Maestro del surrealismo Salvador Dalì nell’ambito di “Materie dialoganti” in occasione della 45′ edizione dell’Antologia acquese.
Una cantina Cuvage, che è l’essenza dei vini spumanti; un progetto di filiera che ha come obiettivo la produzione di vini spumanti aromatici di qualità, controllato dal grappolo alla bottiglia.
Dal 16 luglio al 4 settembre 2016, i riflettori della cantina Cuvage si accenderanno sulle opere ed il talento di Salvador Dalì. Un evento dall’incredibile valore artistico, sostenuto dalla cantina piemontese, sponsor dell’esposizione, che brinderà allo spirito multidimensionale del surrealista spagnolo, grazie al progetto dell’architetto Adolfo Francesco Carozzi, curatore della rassegna.
L’unione tra la prestigiosa cantina di Acqui Terme e l’arte eterogenea di Dalì pennellerà i tratti dello spumante Metodo Classico in una cornice onirica, durante l’inaugurazione della mostra. Cuvage regalerà inoltre un’esperienza unica: l’abbinamento tra la visita alla sua “cattedrale delle bollicine” e quella alla mostra dedicata a Dalì. Un tour che porterà alla scoperta dei segreti dello spumante Metodo Classico e al piacere di ammirare le tele del maestro spagnolo.
In cantina, tutti i giorni, dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 15:30 alle 18:00, i visitatori (su prenotazione) potranno lasciarsi guidare in un itinerario che approfondirà il mondo della spumantizzazione del metodo classico, frutto di lunghe attese finalizzate allo sviluppo della complessità nei prodotti e al termine del tour, si potranno assaggiare tre vini della produzione, in abbinamento ad alcune specialità della gastronomia locale. A coloro che visiteranno la cantina, per tutta la durata della mostra, Cuvage offrirà l’ingresso omaggio all’esposizione.

Pitture, sculture, illustrazioni, grafica, elementi di arredo: l’anima poliedrica dell’artista contemporaneo si colorerà di un’ampia tonalità di mezzi espressivi, che si caratterizzeranno per la diversità dei materiali e l’utilizzo di tecniche particolari. “Materie dialoganti” è dunque un’esposizione variegata che segue il filo conduttore della coerenza dello stile surrealista, volto ad esprimere messaggi, indurre sensazioni e creare suggestive atmosfere, cariche di simbolismi e figure ricorrenti.
I locali interni e gli spazi esterni saranno il palcoscenico dell’eclettica produzione del grande Maestro: dalle opere di grandi dimensioni, all’arte sulla carta, passando per i giochi di luce e colore in continuo movimento del vetro, e terminando con dodici oggetti in oro, componenti d’arredamento e sculture monumentali.
Una mostra dal forte impatto visivo, in grado di suscitare negli spettatori emozioni uniche.

www.cuvage.com


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Sonia Biasin

Giornalista pubblicista, diploma di sommelier con didattica Ais e 2 livello WSET. Una grande passione per il territorio, il vino e le sue tradizioni.

Articoli correlati

Back to top button