Notizie Italiane

Benvenuto Vermentino 2015

Nell’antico borgo di Castelnuovo Magra in provincia della Spezia  dal 23 al 25 maggio saranno protagoniste  più di 100 etichette di vini da vitigno vermentino provenienti dai quattro territori di produzione (Liguria, Sardegna, Toscana e Corsica), insieme  alle cantine e alle dimore storiche del centro storico tra eventi, laboratori del gusto, prodotti tipici, convegni e trekking tra i vigneti.

Gli atri dei settecenteschi palazzi che si affacciano sulla centrale via Dante si apriranno per ospitare i produttori di Vermentino presenti alla manifestazione. Nel Giardino comunale poi saranno organizzate le degustazioni guidate e gli eventi e le presentazioni. Si potrà inoltre visitare il Museo multimediale del Vermentino dove effettuare un percorso rivolto ai territori del Vermentino, consultare  il data base delle aziende, la guida multimediale e conoscere i territori e i produttori attraverso i video di presentazione.

In piazza Querciola  dove è possibile ammirare le vestigia del Castello dei Vescovi di Luni con la torre medievale risalente al 1273 appena restaurata e aperta al pubblico,  ci saranno gli stand dedicati ai produttori di Olio extravergine d’Oliva del Territorio e dei  prodotti tipici locali come miele, prosciutto Castelnovese,  Lardo di Colonnata, formaggi e salumi della Val di Vara. Sempre nella piazza sarà allestito il ristorante  della Pro Loco che proporrà i piatti tipici della tradizione locale come sgabei, torte di verdura, muscoli ripieni, baccalà marinato, frittura  mista, coniglio alla ligure e torta di riso.

Come ogni anno sarà conferita l’onorificenza di Ambasciatore del Vermentino a un personaggio del mondo dello spettacolo, dello sport o dell’enogastronomia. Nelle edizioni precedenti sono stati “Ambasciatori”  Adua Villa, sommelier; Paola Ricas, giudice della trasmissione televisiva La prova del Cuoco; Davide Oldani, chef inventore della cucina pop;  il velista Giovanni Soldini, l’allenatore della nazionale di calcio Marcello Lippi, i comici Dario Vergassola e Gene Gnocchi .

Nell’antico borgo di Castelnuovo Magra in provincia della Spezia  dal 23 al 25 maggio saranno protagoniste  più di 100 etichette di vini da vitigno vermentino provenienti dai quattro territori di produzione (Liguria, Sardegna, Toscana e Corsica), insieme  alle cantine e alle dimore storiche del centro storico tra eventi, laboratori del gusto, prodotti tipici, convegni e trekking tra i vigneti.

Gli atri dei settecenteschi palazzi che si affacciano sulla centrale via Dante si apriranno per ospitare i produttori di Vermentino presenti alla manifestazione. Nel Giardino comunale poi saranno organizzate le degustazioni guidate e gli eventi e le presentazioni. Si potrà inoltre visitare il Museo multimediale del Vermentino dove effettuare un percorso rivolto ai territori del Vermentino, consultare  il data base delle aziende, la guida multimediale e conoscere i territori e i produttori attraverso i video di presentazione.

In piazza Querciola  dove è possibile ammirare le vestigia del Castello dei Vescovi di Luni con la torre medievale risalente al 1273 appena restaurata e aperta al pubblico,  ci saranno gli stand dedicati ai produttori di Olio extravergine d’Oliva del Territorio e dei  prodotti tipici locali come miele, prosciutto Castelnovese,  Lardo di Colonnata, formaggi e salumi della Val di Vara. Sempre nella piazza sarà allestito il ristorante  della Pro Loco che proporrà i piatti tipici della tradizione locale come sgabei, torte di verdura, muscoli ripieni, baccalà marinato, frittura  mista, coniglio alla ligure e torta di riso.

Come ogni anno sarà conferita l’onorificenza di Ambasciatore del Vermentino a un personaggio del mondo dello spettacolo, dello sport o dell’enogastronomia. Nelle edizioni precedenti sono stati “Ambasciatori”  Adua Villa, sommelier; Paola Ricas, giudice della trasmissione televisiva La prova del Cuoco; Davide Oldani, chef inventore della cucina pop;  il velista Giovanni Soldini, l’allenatore della nazionale di calcio Marcello Lippi, i comici Dario Vergassola e Gene Gnocchi .2


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button