Notizie Italiane

Assemblea di Agivi: Futuro saldo sul passato

Presso le Cantine Giorgio Lungarotti,a Torgiano PG,si è teuta l’Assemblea annuale di Agivi, un incontro di giovani imprenditori vitivinicoli italiani riuniti per confrontarsi su un tema di grande attualità: “Continuità, innovazione ed internazionalizzazione d’Impresa – competere con successo anche nei momenti difficili”.

Interventi di particolare interesse, moderati da Sergio Cimino, docente di strategia d’impresa e organizzazione presso gli atenei di Perugia e Siena, sono stati quelli delle imprenditrici: Nicoletta Spagnoli, AD del marchio di moda Luisa Spagnoli e Chiara Lungarotti AD dell’omonima cantina, che hanno raccontato la propria storia e risposto alle domande poste dalla platea.

La Spagnoli ha ricordato che solo attraverso l’innovazione basata sul grande contributo del passato, come nel caso del proprio museo, è possibile raccogliere le sfide del futuro e mantenersi competitivi.

Chiara Lungarotti ha invece sottolineato come, l’innovazione aziendale sia fondamentale e come il mondo del vino italiano debba puntare sempre più sulla sinergia con il turismo, creando ospitalità, eventi ma anche spazi culturali, come il Museo del Vino creato da Lungarotti.

Entrambe comunque concordi nel mantenere un legame stretto con il territorio, con le proprie radici, siano queste modelli di abiti o vigneti dalle antiche varietà. Al termine dell’incontro, le due imprenditrici sono state nominate Socie Onorarie di Agivi.

L’Assemblea di Agivi ha presentato il calendario 2015, la presidente Carlotta Pasqua ha tenuto a sottolineare l’impegno che si terrà sulla formazione dei giovani imprenditori.

Per il nuovo anno, l’obiettivo sarà di dare strumenti per la pianificazione, il controllo e la gestione aziendale, grazie ad un mini master sulla gestione d’impresa e indirizzare le piccole aziende a sviluppare un’attività manageriale moderna ed efficace.

Il corso si avvarrà del coordinamento del professor Stefano Cordero di Montezemolo. Il numero di soci dell’associazione sarà incrementato con iniziative aperte ai giovani imprenditori e con viaggi studio, inoltre si rafforzerà il ruolo istituzionale grazie alla presenza di tre consigliere donne nel Consiglio di Unione Italiana Vini.

Angela Merolla

 

info@gheusis.com

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Articoli correlati

Back to top button