Curiosità

Asa Magazine, nuova rivista digitale

L’Associazione Stampa Agroalimentare Italiana lancia una nuova testata giornalistica che tratterà argomenti legati al mondo italiano ed estero dell’agroalimentare, del biologico, del turismo, dell’analisi politica di settore.

 

Da settembre 2017 prenderà il via Asa Magazine, la nuova rivista digitale dell’Associazione Stampa Agroalimentare Italiana. Tratterà argomenti legati al mondo italiano ed estero dell’agroalimentare, del biologico, del turismo, dell’analisi politica di settore.

 

Un importante spazio sarà dedicato alle inchieste, alle novità, agli appuntamenti legati al mondo fieristico, alle iniziative editoriali e alle notizie provenienti dal mondo politico ed istituzionale. Sarà una rivista digitale bimestrale sfogliabile all’interno del sito Asa www.asa-press.com, uno spazio che negli anni è diventato punto di riferimento di chi ha fatto della comunicazione agroalimentare la sua professione o di chi intende soddisfare curiosità e approfondire argomenti.

 

“Da molti anni la realizzazione di una rivista digitale – dichiara il presidente Asa – era nel programma attuativo dell’Associazione che presiedo. Ora questo sogno diventa realtà. Sono certo che sarà uno strumento utile e un valido supporto al mondo dell’agroalimentare e di tutte le realtà che lo compongono”.

 

La Redazione sarà formata da tutti i giornalisti e i comunicatori iscritti all’Asa, sodalizio che dal 1992 è la casa di tutti quei comunicatori che, oltre alla grande conoscenza di alcuni settori dell’agroalimentare, hanno nella serietà, nella moralità, nella sensibilità, nel rispetto e nella deontologia professionale le loro principali peculiarità.

 

La direzione responsabile è stata affidata al presidente nazionale, Roberto Rabachino. Il Comitato di Redazione vede il vicepresidente Giorgio Colli, i consiglieri nazionali Patrizia Rognoni, Saverio Scarpino e Riccardo Lagorio, la segretaria Nazionale Gudrun Dalla Via e la responsabile web e tesseramenti Enza Bettelli, che si occuperà anche dell’editing dei contenuti. L’impaginazione e la grafica saranno curate da Lorenzo Bettelli, il webmaster del sito Asa.

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button