Agenda

Annie Féolde riceve il titolo di Maestro d’Arte e Mestiere

Fondazione Cologni e ALMA hanno scelto la Chef-owner di Enoteca Pinchiorri per questo significativo premio

Ieri, 4 giungo 2018, nell’affascinante scenario della Triennale di Milano, Annie Féolde – Chef-owner del famoso tristellato fiorentino – è stata nominata MAM – Maestro d’Arte e Mestiere, per la categoria Ospitalità.

MAM – Maestro d’Arte e Mestiere è un riconoscimento promosso dalla Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, in collaborazione con ALMA, La Scuola Internazionale di Cucina Italiana, che viene assegnato con cadenza biennale. L’obiettivo è premiare le eccellenze nelle arti e il saper fare, la passione e il valore umano dei Grandi Maestri in diverse categorie del patrimonio artistico tra le quali, naturalmente, spicca l’enogastronomia.

Alla presenza di Enzo Malanca- Presidente di ALMA – e di Andrea Sinigaglia – Direttore Generale di ALMA – Annie Féolde ha ritirato questo premio che vuole portare all’attenzione del grande pubblico la straordinaria opera di alcuni dei più significativi protagonisti del nostro Paese.
In particolare, Annie Féolde ha ricevuto il premio MAM per la categoria Ospitalità a testimonianza dell’altissima lezione di Arte dell’Accoglienza che ha saputo infondere con il suo lavoro in Enoteca Pinchiorri.

“È un onore per me ritirare questo premio oggi – ha commentato Annie Féolde – l’Ospitalità è uno dei valori più importanti in Enoteca. Il nostro intento è mettere sempre al centro il Cliente e le sue esigenze per fargli vivere un momento unico e indimenticabile. Questo è un risultato che ho ottenuto anche e soprattutto grazie a tutte le persone splendide che ogni giorno lavorano con me sia in cucina che in sala. L’Arte dell’Ospitalità per noi significa proprio questo: un sodalizio d’intenti tra tutte le componenti della squadra, per regalare un’esperienza personalizzata in ogni dettaglio ai nostri ospiti”.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Articoli correlati

Back to top button