Notizie Italiane

Anna’s Secret: la risposta italiana ai grandi rosé francesi

Un rosato nella patria del Morellino che può ben competere con i grandi rosati provenzali. La felice intuizione nasce dalla produttrice Anna Maria Cruciata che ha ritenuto necessario arricchire il panorama delle etichette di Val di Toro con un rosé che potesse rappresentare le morbide colline del territorio di Scansano entrando anche nel panorama dei vini più trendy.
È nato così Anna’s Secret un rosato di alta fascia, creato utilizzando un Sangiovese in purezza, una autentica sfida ai rosati più acclamati.AS
L’azienda Val di Toro nasce nel 2003 dalla passione di Anna Maria Cruciata e Hugh Constable Maxwell che in Maremma hanno trovato i terreni ideali dove piantare le loro viti. 25 ettari, di cui 10 coltivati secondo il disciplinare biologico, dove nascono due vini rossi il Val di Toro e il Morellino di Scansano DOCG Reviresco – il bianco Auramaris e il rosato Alfa Tauri.
Oggi a tutto questo si aggiunge Anna’s Secret, vino curato in ogni particolare dalla produzione al packaging.  Le uve Sangiovese sono selezionate e raccolte  in anticipo, fatte macerare brevemente e poi pressate e, dopo la fermentazione, il vino resta per 5 mesi in tini d’acciaio a circa 4 gradi C°. Il risultato è un vino leggermente rosato dai riflessi vivaci che rilascia in bocca note fresche e fragranti con un finale sapido e minerale, secco e pulito. L’elegante bottiglia dalla particolare forma, e l’etichetta sobria ma elegante,  fanno sì che questo vino abbia le carte in regola per primeggiare su tanti francesi.

 

Roberta Capanni

 

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Sonia Biasin

Giornalista pubblicista, diploma di sommelier con didattica Ais e 2 livello WSET. Una grande passione per il territorio, il vino e le sue tradizioni.

Articoli correlati

Back to top button