Alleanza Cooperative pesca invia lettera aperta a Conte, Bellanova, Catalfo e Gualtieri

Alleanza Cooperative pesca invia lettera aperta a Conte, Bellanova, Catalfo e Gualtieri

Print Friendly, PDF & Email

Pubblichiamo a lettera aperta dal mondo della pesca italiana, già bastonata da regolamenti comunitari nati per distruggere il settore pesca in Italia.
“P
er tamponare gli effetti del contagio da COVID-19 è indispensabile che anche per la pesca vengano messi in campo strumenti essenziali di intervento”. È quanto chiede l’Alleanza Cooperative pesca in una lettera aperta indirizzata al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte e a Teresa Bellanova, ministra delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Nunzia Catalfo, ministra del Lavoro e delle Politiche Sociali,  Roberto Gualtieri, ministro dell’Economia e delle Finanze.

 

 Per affrontare l’emergenza, quattro gli interventi sollecitati dall’Alleanza:

 

estensione CIGS in deroga a tutti i pescatori, operanti in qualunque ambito (acque marine, interne e lagunari), a qualunque titolo imbarcati (anche proprietari e caratisti), indipendentemente dal loro numero (anche sotto i 5 dipendenti);

fondo di almeno 50 milioni di euro per fronteggiare la drastica riduzione di attività e di reddito di tutti i segmenti produttivi;

garanzie a titolo gratuito fino al 100% per finanziamenti necessari ad assicurare liquidità alle imprese impedendone il default;

 definizione di un “fermo d’emergenza”.

“Questo è il minimo sindacale se vogliamo avere una flotta da pesca viva anche quando l’emergenza sarà rientrata”, conclude l’Alleanza.

About The Author

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Related posts