Alla scoperta della città fantasma

Alla scoperta della città fantasma

Print Friendly, PDF & Email

La Compagnia del Cibo Sincero di Sicilia organizza una giornata a Poggioreale (Tp), dove il tempo si è fermato in quel tragico gennaio del 1968. Tra passato e presente in un territorio che ha molto da raccontare, con le sue tipicità.

 

La notte del 14 gennaio del 1968 il terremoto della Valle del Belice rase al suolo molti paesi fra cui Poggioreale, in provincia di Trapani. Della potenza distruttiva di quel sisma, a distanza di 49 anni rimangono i ruderi di un paese fantasma, senza tempo.

logo compagnia cibo sincero

Qui, domenica 12 marzo, la Compagnia del Cibo Sincero di Sicilia organizza una giornata alla scoperta di questi luoghi. Un modo per conoscere un territorio che a fatica ha ripreso a vivere nella quotidianità, con la memoria del passato.

 

Una domenica dedicata alla visita dei ruderi di Poggioreale e alla scoperta delle realtà produttive del territorio. Il programma prevede anche la visita a Feudo Mondello, un’azienda che apre e chiude la filiera del grano duro, con la produzione di pasta di grano dura a molitura artigianale.

 

A pranzo ci si ritroverà al ristorante pizzeria “A Cannara” della famiglia Marino a Camporeale per gustare un menu a base di ricette tipiche del territorio.

vini marino

Nel pomeriggio una degustazione guidata dei vini Marino, una piccola realtà vitivinicola che produce vini di qualità, espressione di un territorio particolarmente vocato alla viticoltura.

 

La Compagnia del Cibo Sincero di Sicilia, guidata dall’infaticabile presidente Paola Armato, lavora per valorizzare le realtà territoriali della Sicilia, scrigno di tipicità locali dalle caratteristiche uniche.

About The Author

Related posts