Agenda

Alla scoperta dei vini resistenti

Sabato 25 marzo 2017 a partire dalle ore 15
presso l’Agriturismo Principessa Pio in Via delle Vigne 38 a Ferrara

L’Associazione PIV e l’Associazione PIWI non potevano non incrociare le proprie strade!! Questo succederà proprio a Ferrara  dove avremo al possibilità di scoprire e conoscere meglio cosa sono i vitigni e i vini PIWI.

Pilzwiderstandfähig (PIWI), è una parola che identifica i vitigni resistenti alle principali malattie fungine della vite e il loro utilizzo permette di ridurre al minimo i trattamenti in campo portando verso un concetto di agricoltura sostenibile tanto attuale e necessaria.

Ecco il programma dell’intensa giornata che ci porterà alla scoperta di questa ancora non troppo conosciuta realtà e che ci permetterà di conoscere alcuni dei produttori che hanno deciso di intraprendere la strada dei vitigni resistenti:

Ore 15 INIZIO CONFERENZA
Werner Morandell, vicepresidente dell’Associazione PIWI per l’Alto Adige (Tenuta Lieselehof);
Nicola Del Monte, presidente dell’Associazione PIWI per il Trentino (Filanda De Boron);
Thomas Niedermayr (Thomas Niedermayr Hof Gandberg);
Mario Pojer (Pojer e Sandri);
Patrick Uccelli (Tenuta Ansizt Dornach);
Questi sono i produttori che ci spiegheranno come sono nati e cosa sono i vitigni resistenti e ciascuno di loro ci racconterà cosa significa aver introdotto nella propria azienda tali vitigni; come cambia la filosofia di conduzione di un vigneto di questo tipo e quali opportunità offre; se possa rappresentare un alternativa ai vigneti tradizionali o se potrà essere complementare ad essi: i tanto amati vitigni autoctoni sono destinati ad essere sostituiti o integrati?
Moderatore della conferenza sarà un grande amico dell’Associazione PIV: Andrea Fasolo.

Ore 17 APERTURA BANCHI DI DEGUSTAZIONE
Al termine della conferenza gli stessi vignaioli ci faranno conoscere i loro vini PIWI.
Grazie all’allestimento di banchi di degustazione sarà possibile per tutti assaggiare tali vini e chiacchierare liberamente con chi li produce.

Ore 20.30 CENA CON I PRODUTTORI
Atto finale dell’evento sarà una cena, dove saranno presenti i 5 produttori protagonisti dell’intera giornata e dove un vino di ciascuno di loro sarà abbinato ad una portata realizzata dalla cucina dell’Agriturismo Principessa Pio.
Il menù della cena sarà il seguente:

Gli Antipasti:
Flan di broccoli dell’orto con fonduta di Formaggio di Fossa di Sogliano DOP e chips di polenta bianca

Vino in abbinamento: “Lauro” – vino spumante da uve Solaris dell’azienda Filanda De Boron

a seguire

Biscotto alle verdure al forno con lardo e miele

Vino in abbinamento: “Zero Infinito” – vino spumante da uve Solaris dell’azienda Pojer e Sandri

I Primi:
Lasagnetta casareccia al radicchio di campo con salsiccia gherigli di noci e robiola dell’appennino emiliano

Vino in abbinamento: vino bianco da uve Sauvignier Gris dell’azienda Thomas Niedermayr Hof Gandberg

I Secondi:
Filettini di maiale bardati al guanciale ripieno di prugne e mandorle su millefoglie di patate e mascarpone

Vino in abbinamento: vino rosso da uve Regent della Tenuta Ansizt Dornach

I Dolci:
Tortino di mela verde con salsa alla cannella

Vino in abbinamento: “Sweet Claire” – vino passito da uve Bronner della Tenuta Lieselehof

La partecipazione alla conferenza e ai banchi di degustazione è libera e gratuita.
Per la cena i posti sono limitati, pertanto la partecipazione è ammessa solo su prenotazione ed ha un costo di 45 €.
Per info e prenotazioni scrivere a:
associazionepiv@gmail.com
oppure a
info@principessapio.it
Tel.0532 1716378

(in caso di prenotazione per la cena comunicare eventuali allergie, intolleranze o regimi alimentari particolari).


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Articoli correlati

Back to top button