Vini e Ristorazione

Alla ricerca del miscelatore futurista

Il 22 aprile si sono aperte le iscrizioni al Concorso indetto dalla Giulio Cocchi, azienda astigiana, nota in Italia e all’estero per i suoi vini aromatizzati per trovare il Miscelatore Futurista Record Nazionale 2016. Il concorso prosegue il progetto iniziato due anni fa con la pubblicazione del libro “La Miscelazione Futurista. Polibibite: la risposta autarchica italiana ai cocktail degli anni Trenta” a cura di Fulvio Piccinino.Polibibite-futuriste-avanvera

Il Miscelatore Futurista, attenendosi strettamente a un apposito NeoManifesto stilato da Piccinino, dovrà creare con prodotti italiani – distillati e liquori – la polibibita vincente che lo condurrà a New Orleans per far parte del manipolo che porterà il Futurismo nuovamente oltreoceano, dopo i successi degli anni scorsi, al Tales of the Cocktail 2016.

Per partecipare i candidati dovranno inviare all’indirizzo barcocchi@cocchi.com i dati personali, il nome del locale all’interno del quale si cimentano nella miscelazione e la formula originale della polibibita, specificandone la composizione e la preparazione. Sono graditi fotografia della polibibita e video della realizzazione, a corredo della domanda di partecipazione.

Il regolamento completo si può consultare a questo link: http://cocchi.it/miscelatore-record-nazionale-futurista/

Le iscrizioni si aprono il 22 aprile e si chiudono l’8 giugno 2016.

I nomi dei finalisti saranno annunciati in occasione di Baritalia Hub al Palazzo del Ghiaccio di Milano il 13 giugno. Solo le migliori 10 polibibite infatti saranno ammesse alla finale che si terrà il 4 luglio a Torino: una commissione di addetti ai lavori sceglierà tra i finalisti il Miscelatore Record Nazionale che riceverà la corona e i biglietti per volare a New Orleans.

Piera Genta


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button