Agenda

Al Giardino d’Inverno cena stellata con Giuseppe Raciti

Martedì 3 dicembre alle ore 20.30 nel nuovo ristorante Giardino d’Inverno, all’interno del Boutique Hotel Ngonia Bay di Milazzo, protagonista la raffinata cucina contemporanea di Giuseppe Raciti, executive chef del ristorante Zash che ha appena conquistato una stella Michelin.

 

Giuseppe Raciti, executive chef del ristorante Zash di Riposto, una stella Michelin, preparerà una cena raffinata al ristorante Giardino d’Inverno dell’Hotel Ngonia Bay di Milazzo. L’elegante e moderna struttura ricettiva della famiglia Calabrese sorge nella villa appartenuta alle famiglie aristocratiche D’Amico e Calapaj, proprietarie della Tonnara; un luogo suggestivo, ricco di storia, con vista mozzafiato sulle isole Eolie.

“Abbiamo voluto fortemente questa serata – afferma l’imprenditore Marco Calabrese – con lo chef Giuseppe Raciti che è molto apprezzato in tutto il panorama siciliano e nazionale. Sono certo che sarà un’esperienza indimenticabile per la nostra brigata di cucina, per gli ospiti dell’hotel e per tutti i milazzesi che potranno godere di una serata di alta cucina stellata nella loro città”.

 

L’identità siciliana è quella che più rappresenta il nuovo ristorante dell’Hotel Ngonia Bay, dove i piatti puntano a conquistare un pubblico attento ed esigente che predilige la scelta degli ingredienti più ricercati, elaborati con gusto e raffinatezza. Il ristorante ha puntato tutto su una squadra giovane e su una proposta di cucina territoriale rivisitata in chiave moderna dagli chef Jom Jom Kabir e Salvatore Branchello. La squadra si completa con il pastry chef Mario Cortese, il bartender Danilo La Bella e il sommelier Luca De Gaetano. L’affiatato team del Ngonia Bay sarà protagonista insieme allo chef stellato Giuseppe Raciti della cena del 3 dicembre in cui i piatti saranno abbinati ai vini dell’azienda Palmento Costanzo di Castiglione di Sicilia.

 

Il menù è stato selezionato con cura, ad iniziare dai piatti iconici dello chef Giuseppe Raciti, come l’uovo pochè croccante con composta di gelsi rossi, spuma di provola e lamponi e la pluma di maialino iberico con ketchup di lamponi e cipollotto arrosto. Gli ingredienti più ricercati hanno dato ispirazione agli chef Kabir e Branchello che proporranno piatti a base di astice, scampi e tartufo bianco. La serata si concluderà in dolcezza con un nuovo dessert del pastry chef Cortese e un cocktail after dinner di La Bella.

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button