Vini e Ristorazione

Ais Veneto con Soave per un Master Sommelier

Il Consorzio del Soave in collaborazione con l’AIS, sezione Veneto, ha indetto un percorso di specializzazione e approfondimento sul Soave per i Sommelier del Veneto, in forma di Master.

Con l’iniziativa “Master Sommelier del Soave” del 2017, si rafforza il sodalizio tra AIS ed il Consorzio del Vino Soave, dopo due anni di intense collaborazioni, culminate nell’ideazione del Trofeo Nazionale Miglior Sommelier del Soave che si tiene a settembre nel corso di “Soave Versus”.

L’idea del Master nasce, da un lato, dal proposito di rispondere alla crescente richiesta di professionalità da parte del mercato, delle aziende e degli stessi consumatori che da un figura autorevole come il Sommelier si aspettano risposte precise, dettagliate ed immediate, ais-veneto-logodall’altro dalla necessità di arricchire il programma della Scuola concorsi AIS in Veneto e far crescere ulteriormente i sommelier  diplomati, affinché possano degnamente confrontarsi alla prova dei grandi concorsi nazionali e internazionali.

Una specializzazione della professione, dunque, che nelle intenzioni degli ideatori prevede al suo interno focus di approfondimenti, lezioni, seminari, in cui verrà dato spazio al Soave, con approfondimenti della sua origine, dello stile e dei valori che contraddistinguono la Doc veronese.
La grande novità del programma del Master sarà il confronto con la scuola dei sommelier di impostazione americana.

In calendario, infatti, a maggio 2017, in occasione di Soave Preview, è previsto un seminario comparativo esclusivamente dedicato all’impostazione italiana e quella americana, condotto da Evan Goldstein, autorevole master sommelier americano e wine educator.

Un’occasione per vivere un confronto sul campo e capire in che modo un sommelier italiano possa rispondere alle esigenze di un consumatore americano ed intuirne le curiosità.

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button