Stile e Società

A Vinitaly l’anteprima di “Terroir Marche, vini e vignaioli bio in fiera”

Vigneti-Vallorani Undici cantine con percorsi, storie e vini diversi, unite dalla volontà di portare avanti una viticoltura biologica ed etica e convinte di poterci riuscire valorizzando il proprio territorio attraverso piccole produzioni d’eccellenza.

Tra i protagonisti di Vinitaly 2015 ci sono anche i vigneron di Terroir Marche, giovane consorzio marchigiano che riunisce aziende vitivinicole delle province di Ancona (La Distesa, La Marca di San Michele, Pievalta), Pesaro Urbino (Valturio), Macerata (Collestefano) e Ascoli (Aurora, La Valle del Sole, Paolini e Stanford, Vigneti Vallorani, Fiorano e Pantaleone) la cui bandiera è il rispetto della natura e della biodiversità, .

Sabato 16 e domenica 17 maggio daranno vita alla prima edizione di “Terroir Marche, vini e vignaioli bio in fiera” nel cuore di Ascoli Piceno con degustazioni, laboratori d’autore e approfondimenti sull’agricoltura biologica. A Vinitaly, nelle singole postazioni, i produttori del consorzio presenteranno alcune anteprime delle etichette che saranno protagoniste a maggio, spaziando tra Verdicchio dei Castelli di Jesi, Pecorino, Montepulciano e altri vitigni caratteristici della regione più biologica d’Italia.

Luca Casadei


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 94E0301503200000006351299 intestato a Francesco Turri

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Articoli correlati

Guarda anche
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio