Notizie Italiane

A Vinitaly l’anima dei Colli Berici

Tra i tanti appuntamenti di Vinitaly tre masterclass per scoprire l’anima dei Colli Berici, dal 7 al 9 aprile.
Il carattere e l’espressione del territorio vicentino raccontati e degustati in tre importanti appuntamenti a Vinitaly, al padiglione 8, stand L5 del Consorzio Colli Berici.
Primo appuntamento, domenica 7 aprile alle ore 14.00 con  «#Palladiowines – Anteprima dell’annata 2018»: una degustazione aperta al pubblico guidata dal direttore del Consorzio Colli Berici Giovanni Ponchia con l’assaggio di tre vini bianchi e tre rossi, per fare il punto sull’ultima vendemmia attraverso i vitigni principali della denominazione: Tai Rosso, Carménère, Pinot Bianco, Sauvignon e Pinot Grigio.
Lunedì 8 aprile alle 11.30, sarà Gianpaolo Giacobbo, coautore della guida Slow Wine, a guidare la masterclass «Sangue e menta: Colli Berici ed Euganei tra note ematiche e note ferrose». Un confronto tra le Doc Colli Berici e  Colli Euganei attraverso tre rossi di ognuna delle due denominazioni, declinati in diverse annate tra il 2008 e il 2016.
Protagonista del terzo appuntamento, martedì alle 11.30, sarà invece la Doc Gambellara – dallo scorso febbraio sotto il coordinamento del Consorzio Vini Colli Berici e Vicenza – con «Vulcanici dentro – Dal terreno al calice nella DOC Gambellara». In degustazione quattro tra le più significative etichette del territorio raccontate da Giovanni Ponchia.
Per l’ultimo giorno di Vinitaly, mercoledì 10 aprile, un banco di assaggio, organizzato dalla Strada dei Vini Colli Berici insieme alle altre strade del vino della provincia di Vicenza, con prodotti tipici, mentre alle 10.30 allo stand della Regione Veneto (Pad. 4) si potranno gustare le principali specialità gastronomiche dell’area vicentina, in abbinamento a un calice di Sauvignon Doc Vicenza e uno di Tai Rosso.
È possibile riservare gratuitamente il proprio posto per le degustazioni qui.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Sonia Biasin

Giornalista pubblicista, diploma di sommelier con didattica Ais e 2 livello WSET. Una grande passione per il territorio, il vino e le sue tradizioni.

Articoli correlati

Back to top button