Agenda

A Tuttofood si presenta la figura del gastronomo

Gli studenti del corso di laurea di Scienze Gastronomiche del Dipartimento di Scienze degli Alimenti dell’Università di Parma saranno a “TuttoFood”, la manifestazione dell’eccellenza alimentare che dal 3 al 56 maggio si svolgerà a Milano Fiera.
La figura del laureato in Scienze Gastronomiche sarà presentata allo stand k26 m23 di AICIG – Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche il giorno 5 maggio 2015 alle ore 16.30 dagli studenti stessi e da chi ha già applicato in campo lavorativo quanto appreso con gli studi.

Una formazione ampia e completa  perché oggi il gastronomo deve avere competenze di  nutrizione umana e principi di dietetica  ma anche di matematica e fisica applicate alla gastronomia, di chimica degli alimenti, di biologia e biochimica, microbiologia, analisi sensoriale, igiene e sicurezza degli alimenti, materie prime di origine animale e vegetale, alimenti e bevande, ispezione degli alimenti, alimenti salutistici e funzionali, economia del sistema agroalimentare, marketing, cibo e comunicazione, storia e cultura dell’alimentazione, origine e sviluppo dei sistemi alimentari, immagine del cibo nella cultura contemporanea, giornalismo enogastronomico, fieristica e promozione di eventi enogastronomici, prodotti e cucine del mondo e metodologie di degustazione critica, sapendole utilizzare nei loro aspetti applicativi per la trasformazione, conservazione, distribuzione e commercializzazione dei prodotti enogastronomici.
Il settore è davvero molto ampio e quindi si è reso necessario ideare il  Master COMET (Master universitario in Cultura, Organizzazione e Marketing dell’Enogastronomia Territoriale dell’Università degli Studi di Parma), focalizzato sul prodotto tipico. L’ obiettivo del Master è quello di formare il Manager del Settore Local Food and Wine: lo specialista in valorizzazione e gestione del patrimonio enogastronomico territoriale.
All’evento  del 5 maggio  interverrà, come rappresentante dell’Università di Parma, il prof. Andrea Fabbri, Direttore del Master Comet, che spiegherà le motivazioni per cui il Corso e il Master hanno trovato collocazione nel Dipartimento di Scienze degli Alimenti.
Per informazioni Marzia Morganti, docente a contratto di Fieristica e Organizzazione di eventi e del Master Comet,  cell. 335 6130800, marzia.morganti@gmail.com

 

Roberta Capanni

 

 

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Sonia Biasin

Giornalista pubblicista, diploma di sommelier con didattica Ais e 2 livello WSET. Una grande passione per il territorio, il vino e le sue tradizioni.

Articoli correlati

Guarda anche
Close
Back to top button