Alla Liberrima di Lecce il “Vino è Libero”!

Alla Liberrima di Lecce il “Vino è Libero”!

Print Friendly, PDF & Email

Nel centro storico della splendida città Barocca, in quel Salento méta di vacanze tra mare, tradizioni, arte e cultura, la “non solo libreria” Liberrima propone l’interessante evento “Ti racconto il vino libero”.

Liberrima non è semplicemente una libreria ma un progetto culturale ambizioso e splendidamente riuscito sviluppatosi in crescendo nel corso degli anni. La Libreria Liberrima nasce nel 1993 nel cuore del centro storico di Lecce. La cornice è suggestiva, la struttura si affaccia su una corte del ‘700. Nel 2003 apre i battenti il Caffè di Liberrima: “All’Ombra del Barocco”, posizionato all’esterno della libreria. Le due strutture nascono separate per favorire lo sviluppo di un’idea nuova di gusto e cultura.

Nel luglio del 2008 nasce Liberrima nel Cortile, interessante e felice connubio tra enoteca e libreria. Nel dicembre 2009 primo vagito per  l’Ideario di Liberrima, una libreria di sole novità editoriali con all’interno un caffè e un’offerta degustativa che spazia dalla caffetteria, al tè, ai dessert, ai piatti tipici del salento e ad un’assortita carta dei vini. Gustoliberrima è, infine, l’ultima nata, inaugurata il 20 Maggio da Al Bano Carrisi (noto artista salentino).
All’interno dell’ultimo nuovo spazio da non perdere la cantina dei vini, la dispensa dei prodotti d’eccellenza gastronomica e i pacchetti viaggio, oltre a, ovviamente, libri del territorio ed eno-gastronomici, libri sui viaggi e sulla cucina.

Il Caffè di Liberrima “All’Ombra del Barocco”, nell’ambito del fitto programma di appuntamenti messo a punto per  festeggiare i 20 anni di ricca ed intensa attività culturale dell’intero progetto, propone, mercoledì 4 dicembre alle ore 21.00, l’interessante evento “Ti racconto il vino libero” (libero da concimi chimici, erbicidi e troppi solfiti), con la presentazione del progetto Vino libero della Cantina Fontanafredda (più di cento ettari di terreno collinare nei territori di Serralunga d’Alba, Barolo e Diano d’Alba), un modello di agricoltura a sostegno dell’ambiente.

 

Ecco il menu, in abbinamento al vino libero proposto da alcune aziende vitivinicole del territorio nazionale: Capocollo e filetto lardellato, Ricotta e giuncata fresca, Zuppa di pisello nano di Zollino e guanciale croccante,  Cime di rape stufate e salsiccia locale, Torta Caprese con crema alla nocciola igp piemonte con nappage al mirtillo e fiocchetti di chantilly.

 

Proprio niente male come esperienza culturale!  Ingresso degustazione 15 euro. Info e prenotazioni 0832.242626 – caffe@liberrima.it

 

A proposito! Per la gioia dei bimbi c’è LiberrimaKids, una libreria per bambini, in un cortile del ‘700, nel cuore del centro storico di Lecce tra Piazza Duomo e Piazza Santo Oronzo. Uno spazio di lettura e di gioco pensato per loro, con libri e giocattoli di qualità.

www.liberrima.it

About The Author

Related posts