Agenda

12 anni di Rassegna Enogastronomica delle Etnie

Ad Arborea, sabato 5 luglio 2014, in Piazza Maria Ausiliatrice, appuntamento con l’enogastronomia e piatti tipici in occasione della 12^ edizione della rassegna dedicata alle etnie presenti nell’importante centro agricolo sin dalla sua fondazione avviata negli anni ’20, ’30 e ’40 da veneti, friulani, laziali, romagnoli oltre che sardi.

Per rendere omaggio a questa convergenza di usi, costumi e culture diverse, che è stato detto nella presentazione ufficiale dell’evento «esprime valori alti e significativi sul piano economico, culturale e sociale», la Pro Loco dedica ogni anno un evento alla cucina e alle specialità gastronomiche delle singole regioni.
Dal Veneto proviene la ricetta degli gnocchi di patate al pomodoro, dal Lazio la pasta all’amatriciana e dal Friuli la polenta indorata con patate; la Romagna è presente con la trippa alla parmigiana e la Sardegna con la pecora alla marmillesa con gnocchetti al brodo di pecosa, zafferano e seadas; il tutto accompagnato dai vini di Arborea e dintorni. È prevista la presentazione della linea dei vini di Pala Serdiana, il Nuraghe Mogoro, Quarto Moro Arborea.
In contemporanea i giovani della Pro Loco hanno organzzato la festa della birra, mentre la Coldiretti provinciale cura gli stand di Campagna Amica con vendita di prodotti agricoli a km 0.

Alle 18.00 apertura, alle 19.00 la festa della birra e la presentazione dei vini, alle 20.00 la rassegna enogastronomica delle etnie e alle 21,00 lo spettacolo musicale Kantidos.

Organizzatori, sponsor e partecipanti: la Pro Loco, il Comune di Arborea, la Camera di Commercio di Oristano, l’Assessorato al Turismo della Regione Sarda, la Coldiretti, la Parrocchia SS. Redentore, i Comuni di Zevio, Villorba, Sermoneta e Mortegliano con i quali Arborea è gemellato, l’Associazione Polentari d’Italia e l’ILTL, Linea Italiana Contro i Tumori.

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button