Editoriali

Il galateo a tavola

Ristoranti e ricette

Agenda

Premio al miglior chef emergente del Sud

Martedì, 23 Aprile 2013 18:19

Presso il Cenacolo Belvedere di Napoli dal 2 al 4 giugno 2013.

Torna EMERGENTE SUD a Napoli con alcune importanti novità. Non più al Circolo Savoia, ma al bellissimo Cenacolo Belvedere al Vomero, una villa del seicento affrescata da Luca Giordano, sontuosamente arredata e con una vista straordinaria sul golfo.

Qui si svolgerà l’atteso Cooking Show condotto dal giornalista Luigi Cremona e realizzato da Witaly con i giovani chef emergenti di tutto il sud in gara, un appuntamento che negli anni passati ha visto concorrere chef allora poco noti, oggi famosi come ad esempio: Lino Scarallo, Andrea Aprea, Marianna Vitale, Pasquale Palamaro, e tanti altri ancora. Nei tre giorni di gara noti chef e giornalisti faranno parte delle varie giurie e commenteranno dal vivo le ricette.

 

Questa la lista degli chef in gara:


DOMENICA 2 giugno:

Per la Campania: Mirko Balzano, Maurizio De Riggi, Luigi Lionetti, Nicola Pignatelli, Fabiana Scarica, Cristian Torsiello, Cristoforo Trapani, Giovanni Vanacore.

 

LUNEDI’ 3 giugno:

Per la Puglia-Basilicata: Massimo Carleo, Matteo Malacarne, Vincenzo Miracapillo, Danilo Vita.

Per la Calabria-Sicilia: Luca Abbruzzino, Gennaro di Pace, Ninni Radicini, Vincenzo Santalucia.

 

MARTEDI’ 4 giugno:

La Finale a 4: i migliori due chef della domenica e i due migliori del lunedì.

 

Le varie sale del Cenacolo ospiteranno una selezione di aziende artigianali del mondo del vino e dei prodotti agroalimentari d’eccellenza, mentre la splendida terrazza vedrà protagonista il mondo della pizza. Da tutta Italia una dozzina dei migliori pizzachef si confronterà in nome della qualità e della specializzazione. Ormai la pizza è entrata di diritto nell’olimpo della gastronomia e sarà interessante vedere come si evolve nella presentazione, nella scelta degli ingredienti, nella fantasia degli abbinamenti.

EMERGENTE SUD sarà sempre in contemporanea con Vitigno Italia, la grande rassegna dei vini da vitigno autoctono d’Italia. La novità di quest’anno è invece la contemporaneità anche con la Festa a Vico di Gennaro Esposito, con la quale è previsto un gemellaggio. Gli chef emergenti cucineranno in uno spazio loro riservato la sera del lunedì.

 

Federico Ligotti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Federico Ligotti

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
icona newsletter

Area Riservata

News

  • In Vino Veritas nel Beneventano
    In Vino Veritas nel Beneventano

    6 borghi, 6 eventi per un Sannio patria dell’Enoturismo: presentato, ieri 31 luglio 2014, presso il comune di Torrecuso, il cartellone di eventi e illustrate le finalità del progetto di marketing territoriale “In Vino Veritas”, finanziato dalla Regione Campania e realizzato con il cofinanziamento dell'Unione Europea.

    Leggi tutto...

Vini e Vigne

Chicche d'Italia

  • Enzo Coccia fa La Notizia
    Enzo Coccia fa La Notizia

    La Notizia è la passione che ha colori cangianti, il luogo che accoglie nella più genuina convivialità. La Notizia è la Pizzaria del maestro pizzaiolo Enzo Coccia, che già da giovanissimo intravide la sua strada, quella che passava per la pizzeria del papà alla Duchesca zona popolare di Napoli e andava nella zona alta della città.

    Leggi tutto...

Distillati

  • Grappa di Amarone Schiavo
    Grappa di Amarone Schiavo

    Distillato giovane, ma che sa mostrare il suo carattere, grazie alle vinacce nobili da cui deriva e all’esperienza di lambiccare. Dai profumi fini e intensi, è prodotto secondo il metodo discontinuo, in alambicchi di rame.

    Leggi tutto...

Stile e Società

  • Il burnout dello chef
    Il burnout dello chef

    Casualmente, nel mio quotidiano navigare in rete, ho trovata la notizia della recente sparizione di un giovane cuoco di Bergamo e della sua ricomparsa, telefonica, tranquillizzante per la famiglia che ora aspetta il ragazzo rifaccia a ritroso le migliaia di chilometri che lo ha portato in fuga, e mi son fatta una riflessione “psico-sociologica”.

    Leggi tutto...